La carità a Vicenza: un itinerario lungo un mese con il Museo Diocesano Vicenza per riscoprire la città

La carità a Vicenza: un itinerario lungo un mese con il Museo Diocesano Vicenza per riscoprire la città

Il Museo Diocesano di Vicenza presenta “La carità a Vicenza: i luoghi e le immagini”, un itinerario lungo un mese per riscoprire luoghi cittadini di interesse storico-artistico, ma abitualmente non accessibili o poco frequentati, riscoprendo il senso sociale e della tradizione.

 

Il percorso si concluderà nella settimana di Festival Biblico a Vicenza con l’incontro di martedì 21 maggio alle 18, ospitato nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie, con Luigi Bartolomei (dottore di ricerca Dipartimento di Architettura) e Vincenzo Rosito (professore di filosofia teoretica), moderati da Elena Pirazzoli.

Per maggiori info > https://bit.ly/2CBYVZy

 

_________________________________

Il tema della XV edizione del Festival Biblico verte sul senso della “città”, di come le trasformazioni del tempo e le vicissitudini storiche e politiche ne abbiamo mutato l’aspetto visivo e sociologico. Allineandosi a questa riflessione, il Museo Diocesano ha pensato ad una serie di visite guidate per scoprire diversi luoghi cittadini di grande interesse storico-artistico ma, abitualmente, non considerati o chiusi.

Riscoprendo questi luoghi si ritrovano evidenze culturali, di contrada e di partecipazione popolare legati a Vicenza. Le chiese da sempre punteggiano il tessuto urbano ed attorno a loro si sviluppa la comunità cristiana che, nel corso del tempo, ha arricchito con l’arte questi edifici testimoniando la devozione antica.

 

Questo il calendario degli incontri condotti dalle guide del Museo Diocesano:

– SABATO 27/04 h. 10-11,30 CHIESA di SANTA CHIARA
La chiesa dei Santi Bernardino e Chiara, comunemente conosciuta come chiesa di Santa Chiara, è
un edificio religioso di Vicenza, situato in contrà Santa Chiara, costruito in stile neo-rinascimentale
alla fine del XV secolo per l'omonimo monastero delle clarisse. All’interno è presente un
significativo ciclo pittorico firmato da Giulio Carpioni.

– SABATO 04/05 h. 10-11,30 CHIESA e CONVENTO di SAN PIETRO
La chiesa e il monastero di San Pietro, che hanno dato il nome all’omonimo borgo della città di
Vicenza, fino al 1810 costituivano la sede principale e gestionale dell’abbazia di San Pietro, il più
antico e potente insediamento femminile benedettino del territorio vicentino.

– SABATO 11/05 h. 10-11,30 CHIESA di SANTA CATERINA
La chiesa di Santa Caterina è un edificio seicentesco costruito in stile rinascimentale nel corso del
XVII secolo sull’area di una chiesa del Duecento e nel contesto di un monastero di benedettine.
All’interno altari in marmo intarsiato e un ciclo pittorico con storie di Santa Caterina di autori veneti
del Seicento.

– SABATO 18/05 h. 10-11,30 CHIESA di SAN ROCCO
La chiesa di San Rocco è un edificio religioso rinascimentale di Vicenza, sito in Contra' Mure San
Rocco. Fu costruita alla fine del XV secolo, assieme all’annesso convento che ospitò prima i Canonici
regolari di San Giorgio in Alga, poi XVII secolo le Carmelitane “teresine”. All’interno opere rare di
bottega bresciana.

– MARTEDI’ 21/05 h. 16-17 CHIESA di S. MARIA delle GRAZIE
La chiesa di Santa Maria delle Grazie è una piccola chiesa ricca di opere d’arte della bottega dei
Maganza, anticamente officiata dai Gerolimini di Fiesole.

 

Per ogni incontro è prevista la prenotazione al Museo Diocesano al numero +39 0444 226400.

Il costo della visita sarà di € 3,50 a visita



X