Dal viaggio all’arrivo. Accogliere per integrare. Un pezzo di strada da fare insieme, a partire dal Festival Biblico, grazie anche al contributo di uno dei più importanti gruppi industriali italiani: Cereal Docks Spa. Il progetto sociale del festival di quest’anno, che con la vendita di bottiglie di pregiato prosecco del Consorzio di Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, contribuisce ai progetti di Caritas Vicentina...

Cresce l'attesa per i giorni vicentini del Festival Biblico, con decine di incontri, dialoghi, presentazioni, appuntamenti e spettacoli fino a domenica 28 maggio. Già domani, mercoledì 24 maggio, il festival offrirà a Vicenza sei appuntamenti: tra gli ospiti il presidente dell'Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi, il filosofo Massimo Giuliani e il cantautore Vinicio Capossela. Oggi pomeriggio, 23 maggio, intanto, alle 18.45, prenderà il via il ciclopellegrinaggio “Sulle antiche orme dei...

Nella valigia di fra Giancarlo Capitanio, presidente di Mediagraf: 1)     La capacità di meravigliarmi 2)     Due spazi: uno per le cose da donare a chi nel viaggio incontrerò e uno per metterci ciò che chi incontro avrà voglia di donarmi. 3)     La passione, l'amore per le persone e le cose. fra Giancarlo Capitanio Presidente Mediagraf ...

Per chi vive l’Oratorio, nella sua valigia non possono mancare tre cose: Un sorriso. Il sorriso apre tutte le porte, perdona tutti gli errori, consola ogni lacrima. In Oratorio non c’è spazio per chi è “musone” Un pallone. Gioco semplice, adatto a tutte le età e per molti sport. Per chi ama l’Oratorio il gioco è occasione per incontrare il più possibile chiunque! Un’icona di Gesù Maestro. L’immagine...

Dal pomeriggio di domenica 21 maggio la segreteria del Festival Biblico si sposta al centro di Vicenza. La nuova sede, valida fino alla fine del festival, si trova in Contrà della Catena n.17, dietro la Basilica, vicino a piazza delle Erbe: al piano terra la segreteria vera e propria e le stanze per i volontari, mentre al piano superiore troveranno spazio l'ufficio stampa e i fotografi. Tutti...

La voce dei protagonisti, i testimoni d'eccezione, le feste di piazza. Tutto in televisione. Fino al termine del festival, in onda ogni giorno, alle 19 e alle 23.15, su Telechiara - canale 14 del digitale terrestre, una striscia speciale dedicata alla kermesse biblica. Gli episodi sono disponibili anche sul canale Youtube di Telechiara. Qui è già pubblicato il video integrale dell'intervento di Giacomo Poretti per l'apertura del...

Tra i tanti viaggi del Festival Biblico di quest’anno, questo è forse il più difficile, il più intimo, il più misterioso. Sabato 27 maggio, alle 16, presso l’Oratorio del Gonfalone in Piazza Duomo 4, a Vicenza, la scrittrice Antonella Lumini presenterà il suo libro “Viaggio dentro il silenzio”, nato dalla collaborazione con il vaticanista di Repubblica Paolo Rodari: Un volume che esplora, attraverso la testimonianza di...

C'è un filo conduttore che lega il Festival Biblico e un'impresa come Mediagraf che ha sede a Noventa Padovana, ed è proprio la Bibbia. Sì perché l'azienda alle porte del casello di Padova Est è tra i principali stampatori italiani del Testo Sacro e, in quasi trent'anni di attività, sono davvero milioni le copie del Libro dei Libri che sono state impresse nello stabilimento e...

Alessandro Zaccuri, giornalista e scrittore, sarà protagonista dell'evento "Come non letto", a Vicenza, venerdì 27 maggio alle 10 e alle 18 e dell'evento di chiusura, "Passare ad un'altra riva", con José Tolentino Mendoca, domenica 28 maggio alle 19. Nella sua valigia, tre libri "da viaggio": Un classico di sempre: Jonathan Swift, I viaggi di Gulliver, che racconta l'incontro con le differenze e fa capire quanto ciascuno di...

Purezza - Qualità - Territorio - Patrimonio - Radici - Storia Per quasi due anni ho cercato a lungo l’occasione giusta, un’azienda di piccole dimensioni, in un settore con radici profonde e dove sperimentare innovazione e sostenibilità. Fonte Margherita era un malato gravissimo, ma aveva una bellezza semplice e dirompente legata alla sua storia, nata prima dell’unità d’Italia e dalla qualità e purezza delle sue fonti....

di Roberto Xausa, Presidente Fondazione Banca Popolare di Marostica - Volksbank In questo momento parlare di banche e di attività finanziarie collegate alla Comunità veneta e vicentina in particolare, potrebbe essere un buon motivo per impugnare il telecomando e cambiare canale. La grande sfida  della Fondazione Banca Popolare di Marostica/Volksbank sta, appunto, nel cercare di diventare uno strumento ed un punto di riferimento per il sostegno economico alle...

Parte domani, giovedì 18 maggio, l’edizione numero 13 del Festival Biblico. “Partire” è il verbo giusto, dato che i 224 appuntamenti, tutti gratuiti, che andranno in scena in undici giorni dal 18 al 28 maggio avranno un unico filo conduttore: il viaggio. L’apertura ufficiale avverrà alle 21 nella Basilica Palladiana di Vicenza, con due spettacoli inediti: un monologo ispirato alla Bibbia scritto da Giacomo Poretti, quota...

Sono arrivati qui dopo un lungo viaggio. Ma per ripartire dove la vita li condurrà, qui in Italia o in Europa, con la forza però di camminare con le proprie gambe verso il proprio futuro. Il progetto sociale del Festival Biblico 2017 si collega proprio al tema del viaggio, sostenendo progetti sociali di Caritas Vicentina dal nome “Rifugiato in famiglia” e “Adozione di vicinanza”, pensati per...

Nel 1958 Francesco Canella rilevò un negozio in centro a Padova dove fino a prima faceva da garzone per lavorarci con i suoi fratelli Pietro e Settimo. Le cose andavano così bene che, dopo solo un paio d'anni, l'Associazione commercianti di Padova lo chiamò per comunicargli di averlo ammesso tra i suoi associati. Fino a questo momento il suo era uno fra i molti negozi di alimentari di...

«Credo che prima di tutto dobbiamo capire di essere arrivati ad un punto di rottura. Manca ancora la consapevolezza dell’estrema situazione che l’umanità si trova a vivere. Papa Francesco l’ha ribadito nei suoi scritti: siamo al punto di rottura, serve una rivoluzione culturale globale perché il principio tecnocratico dominante sta distruggendo l’uomo e il mondo». Marco Guzzi, poeta, filosofo e voce storica di Radio Rai, vede...

224 appuntamenti in 22 città. Dieci giorni di conferenze, dialoghi, preghiera, arte, cibo, cinema, itinerari, laboratori, letture, mostre, concerti, spettacoli teatrali. Sei diocesi coinvolte, con un pubblico potenziale di 4 milioni di persone suddivise fra le province di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo, Trento, Treviso e Pordenone. Il Festival Biblico inizia il suo viaggio.  ...

Il Festival Biblico fin da subito ha avuto la capacità di attirare. Da una parte perché proporre la Bibbia come un “oggetto” di un festival sembrava un azzardo, un rischio, una sfida. Dall’altra perché il Festival ha aiutato a vedere la Bibbia da molti punti di vista, non soltanto da quello religioso/liturgico o al limite culturale/scolastico. La Bibbia come occasione di incontro in fondo è...

All’opera 50 studenti del progetto alternanza scuola-lavoro Un percorso storico-turistico attraverso la città di Vicenza rivolto ai bambini; l’allestimento scenico di alcuni incontri; la traduzione in inglese di tutti gli strumenti informativi. Questi tre progetti saranno concretizzati per il Festival Biblico dai ragazzi delle scuole superiori. Il festival collabora infatti con tre istituti superiori di Vicenza nel progetto “alternanza scuola-lavoro” promosso dal Ministero dell’istruzione, offrendo a...

Dal 25 al 28 maggio a Vicenza accanto alla Basilica palladiana “dabar” (in ebraico “parlare”) è il nome del café culturale del Festival Biblico a Vicenza. In piazza dei Signori, vicino alla Basilica Palladiana, da giovedì 25 a domenica 28 maggio si gusteranno eccellenze enogastronomiche del territorio e prodotti locali (riso, pasta e bacari vicentini, baccalà, dolci, frutta e frullati, birra artigianale, vino) tra concerti e...

Mercoledì 24 maggio alle 21, Vinicio Capossela ci invita a un cammino musicale: "Di che fate maraviglia?" Apparizioni e disparizioni del sacro “on la strada” Lo accompagnano nella sua viandanza i musicisti Giovannagelo De Gennaro, Peppe Frana, Peppe Leone, Vincenzo Vasi.  Regia del suono di Taketo Gohara. Uno spettacolo che sarà un concerto, un racconto, un viaggio, tra gli appuntamenti più attesi del Festival Biblico a Vicenza. L'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti:...

Il Festival Biblico dà il benvenuto tra i suoi ospiti alle persone non udenti. Alcuni incontri, infatti, saranno tradotti in diretta in LIS, la lingua dei segni. Gli appuntamenti che potranno contare sulla traduzione in LIS si concentrano nel fine settimana conclusivo del Festival, a Vicenza. Primo incontro in LIS venerdì 26 maggio, alle 17, in Piazza dei Signori, “Cammino ergo sum”, storie di viaggi, con la...

Tra gli itinerari del festival, anche percorsi dentro l’anima: “Il viaggio più lungo è il viaggio interiore” è il titolo del corso di meditazione che si terrà a Vicenza, in tre incontri nella chiesa di Santo Stefano, alle 9 del mattino da venerdì 26 a domenica 28 maggio. Magdalene Delbrel, Maria di Campello e Dag Hammarskjold: tre diverse storie, tre cammini di spiritualità da affrontare...

Un festival in continuo movimento: passeggiate, biciclettate, pellegrinaggi e visite artistiche nelle città del Triveneto per riflettere in cammino tra Parola e umanità. Sono una trentina gli incontri itineranti al Festival Biblico: il primo, a Verona domenica 14 maggio, dalle 17.30, ci metterà “In cammino con le chiese cristiane di Verona”, mini-pellegrinaggio con cattolici, valdesi, luterani, ortodossi rumeni e ortodossi russi alla scoperta delle radici dell’ecumenismo....

Biblisti, sportivi, artisti, imprenditori, filosofi: al Festival per fare un pezzo di strada insieme. Al Festival Biblico 2017 ci sarà il biblista Jean-Louis Ska, che il 19 maggio alle 20.45 aprirà all’Opera don Calabria il festival a Verona con la lectio magistralis “Il traguardo è il viaggio”. Ska sarà anche a Vicenza, il 25 maggio alle 19, per il dibattito “La via è la meta (Lao...

È stata presentata questa mattina, a Vicenza, la 13ma edizione del Festival Biblico: 224 appuntamenti in 22 città, dieci giorni di conferenze, dialoghi, preghiera, arte, cibo, cinema, itinerari, laboratori, letture, mostre, concerti, spettacoli teatrali, sei diocesi coinvolte, con un pubblico potenziale di 4 milioni di persone suddivise fra le province di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo, Trento, Treviso e Pordenone per il più importante festival del...

Si terrà giovedì 27 aprile 2017 alle 11, presso l'Odeo del Teatro Olimpico, a Vicenza, la conferenza stampa di presentazione della 13a edizione del Festival Biblico, in programma a Vicenza, Verona, Padova, Rovigo, Vittorio Veneto e Trento dal 18 al 28 maggio. Attraverso conferenze, spettacoli, concerti, animazioni e perfomance artistiche il Festival contribuirà ad esplorare il tema del viaggio, nelle sue numerose declinazioni, da quelle storico-culturali...

Dal 18 al 28 maggio 2017, durante il Festival Biblico, nel Museo Diocesano di Padova si svolgerà la mostra d'arte contemporanea "Mirabilia", che farà emergere esperienze di ricerca artistica sul tema del viaggio: l’osservazione, la scoperta, la possibilità o impossibilità di raggiungere una meta – sia essa immaginaria, metaforica o esperienziale. Saranno esposte le opere di giovani artisti veneti under 35: la mostra è parte significativa delle attività...

Personaggi dell'Antico Testamento in autobus, brani della Bibbia e della letteratura mondiale declamati in piazza: sono solo alcuni dei risultati che saranno prodotti dal doppio corso di teatro organizzato dal Festival Biblico a Vicenza e a Padova per giovani attori emergenti. L’iniziativa si intitola “Agire la Parola” ed è organizzata in collaborazione con La Piccionaia - Centro di produzione teatrale di Vicenza e Progetto Giovani di Padova:...

Un convegno che anticipa i contenuti del Festival Biblico e racconta le esperienze internazionali di giovani volontari. Il tema del viaggio è al centro dell'evento, organizzato in collaborazione con il Centro servizi volontariato di Rovigo e Intercultura Rovigo. Viaggiare è un'occasione per aprire nuovi orizzonti: conoscersi, conoscere altre persone e altre culture, mettersi in gioco, imparare e crescere. Sono spesso i giovani a scegliere di vivere – anche solo...

X