Ritorna a Vicenza l’appuntamento con le meditazioni del mattino, tema di quest’anno “Interiorità e politica”

Ritorna a Vicenza l’appuntamento con le meditazioni del mattino, tema di quest’anno “Interiorità e politica”

Ritorna anche quest’anno l’atteso appuntamento delle meditazioni del mattino che da venerdì 24 a domenica 26 maggio alle ore 8:00 alla Chiesa di Santo Stefano apriranno il programma della sede di Vicenza. Ospiti di quest’anno Luciano Manicardi, Giovanni Grandi e Sebastiano Pinto.

 

Come abbiamo potuto pensare ad un percorso dal nome ‘Interiorità e Politica’?

Lo diciamo con le parole di Luciano Manicardi: “Lo spazio interiore è il primo luogo di esercizio della libertà come capacità di pensiero autonomo, di critica, di immaginazione, di creatività. Forgiando un uomo capace di solitudine, di silenzio, di ascolto di sé e di autocritica, la vita interiore lo rende anche capace di forza, coerenza, saldezza e parola autorevole, abilitandolo così al difficile compito politico di articolare il “noi” della collettività con il rispetto dell’originalità di ciascuno”

Inizia venerdì 24 un percorso lungo 3 appuntamenti: con Luciano Manicardi, priore della Comunità di Bose; poi sabato mattina con il filosofo Giovanni Grandi e infine domenica con il biblista Sebastiano Pinto. La dimensione intima e quella della cosa pubblica.



X