1 giugno: oggi al Festival

1 giugno: oggi al Festival

Ecco gli eventi di oggi nelle varie sedi del Festival Biblico.
VICENZA -In attesa della scorpacciata di eventi del prossimo fine settimana, Vicenza, per oggi,scalda i motori con tre appuntamenti, tutti pomeridiani. Alle 16.00, al Parco del S. Camillo danza, letture, musica e animazione con “Esprimere la fede in libertà” un incontro sui modi di vivere la spiritualità con allievi di Jazzercise, Gruppo Genera Sorriso, studenti del quartiere S. Bertilla, Scuola campanaria di S. Marco, coro S.A.L.V.I e gli anziani ospiti Ipark e Ipab e volontari.Un confronto interessante sulle religioni sarà quello affidato ai giovani di diverse fedi e organizzato in collaborazione con il centro Ecumenico Eugenio IVche si terrà alle 17.30 all’Istituto culturale Studi Sociali N. Rezzara .Parteciperanno ragazzi indiani, serbi, indiani, marocchini e italiani coordinati da Giuseppe Dal Ferro. Nell’ambito della mostra “Design per lo spirito”, un esperto di religioni orientali regalerà un excursus sul Rosario come forma di preghiera trasversale alle religioni e alle culture. L’evento, acura di Labit Architetti Associati in collaborazione con Larca srl, CantiereBarche 14 e il patrocinio di Ass. culturale del Comune di Venezia e Vicenza, si terrà alle 18.00 al Cantiere Barche 14 .VERONA -Sabato 1 giugno sarà una giornata ricchissima perVerona. Ad aprire la giornata, alle 10.30, alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università scaligera, il più controverso processo della storia, “Il processo a Gesù” sarà ripercorso ed analizzato dalla conferenza-dibattito di due tra i massimi esperti sul tema: l’avvocato civilista Zeno Cavaggioni e ilprofessore straordinario di diritto romano alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento Massimo Miglietta. A seguire, alle 11.00, alla Libreria Feltrinelli , il curioso e provocatorio incontro “Il Mito che libera” (replicato alle 16.00, sempre in libreria) dedicato alle analogie e differenze tra i racconti e i personaggi della Bibbia e dell’opera omnia di Tolkien, in relazione a fede e libertà. Atracciare un ponte tra le due opere, lo scrittore Davide Galati, il filosofo esperto di J.R.R. Tolkien Franco Manni e Manuel Magalini, baccelliere inteologia. Bibbia da de-gustare, come un calice di vino,nell’incontro-animazione “L’ultima cena: il calice della salvezza”, che, in duediversi turni – alle 16.00 e alle 18.00- nella suggestiva cantina di epocaromana del Ristorante 12 Apostoliproporrà la rilettura storico-enologica diuno degli episodi più importanti del Vangelo assieme al biblista MartinoSignoretto e all’oste Antonio Gioco. “Le sfide della libertà”, tra ieri ed oggi sono l’argomentosu cui Laurent Mazas, direttore del Cortile dei Gentili si confronterà con ilpubblico del Festival, alle 17.30 in Sala Vescovi . Al termine della giornata alle 21.00, presso la Chiesa disan Fermo Maggioreuna significativa proposta teatrale “La Messa di Gesù”,tratta da “Il Vangelo secondo Pilato” di Eric-Emmanuel Schmitt, con PaoloValerio, attore, e con il compositore AndreaCipriani al pianoforte, Giancarlo Bussola, violino e viola, e Paola Gentilin alvioloncello. Ricordiamo che, per l’intera giornata – dalle 9.00 alle 23.00 – sarà possibile sperimentare il percorso “Verona Minor Hierusalem”, minipellegrinaggio evocativo a piedi attraverso otto chiese cittadine aperte appositamente fino a tardi e all’interno delle quali ogni visitatore potràtrovare musica, animazioni ma soprattutto l’anima spirituale di Verona, per ungiorno, piccola Gerusalemme del Festival.PADOVA -Un programma denso, quello padovano, per sabato 1giugno. Momento centrale della proposta giornaliera sarà, alle ore 10.00, alCentro Culturale San Gaetano , il dibattito pubblico tra il filosofo laicoUmberto Curi e il teologo Giacomo Canobbio nell’incontro Liberi di credere?Fede e libertà nelle Scritture ore 10 (direttaweb su www.bluradioveneto.it). Saranno invece le persone comuni, passanti,curiosi e appassionati di lettura ad alta voce ad essere protagonisti di uncoinvolgente evento partecipativo che andrà avanti tutto il pomeriggio apartire dalle 16.30 sul listòn del centro : la terza edizione della Staffetta dilettura Lavoro e libertà. Scritti & Scritture. Anche questo evento saràtrasmesso in diretta su Blu Radio Veneto. Altra proposta di approfondimentoriguarda il rapporto tra cinema e fede con la presentazione del libro La fedenel cinema di oggi. Inquietudini e speranze in 14 film, alle 18.00, allaLibreria San Paolo Gregoriana . Saranno presenti gli autori. Grande spettacolo la sera, alle 21.00 in piazza Duomo,con l’evento conclusivo delcalendario padovano: il concerto Gospel Il viaggio dell’uomo tra fede, passionee Amore proposto da Chiara Luppi Spirituals Gospel & Soul.PIAZZOLA SUL BRENTA -Organizzato con la collaborazione di Comune e ProLoco è invece l’evento biblico di Piazzola sul Brenta che ha scelto di farsperimentare un sabato pomeriggio (inizio ore 15.00 ), all’insegna di fede elibertà ai bambini delle scuole primarie del territorio comunale. Sarannoproprio i piccoli studenti a restituire la libertà ai tantissimi uccelli dicarta pesta colorata da loro realizzati, appendendoli sugli alberi della PiazzaPaolo Contarinicon l’appuntamento “Nella fede con le ali della libertà”. SCHIO- Attesissimo l’omaggio in musica a don Tonino Bellocon testi e musiche di Michele Lobaccaro dei Radiodervish “Un’ala di riserva.Messa laica per don Tonino Bello” ospitato nella Chiesa di San Francesco .Inizio alle ore 20.30 , biglietto di ingresso di 8 euro. Info al 349/0823523.MAROLA -Mons. Dino De Antoni,arcivescovo emerito di Gorizia, guiderà una conversazione biblica sul temadella fede in famiglia con esempi e testimonianze direttamente riferite a “Rut:un amore straniero”. L’evento è ospitato nella Chiesa della Presentazione delSignore, alle ore 17.00 .VALDAGNO – Per otto anni senza tetto sulle strade di Milano e ora alla guida del”sindacato dei senzatetto” che lo ha portato a diventare consulente dellagiunta Pisapia per il recupero sociale dei senza dimora. Lui è Wainer Molteni e alle ore 17.00, alcentro parrocchiale di Ponte dei Nori , presenterà la sua autobiografia, “Iosono nessuno. Storia di un clochard alla riscossa”. CHIAMPO -Due gli eventi per oggi. Alle 18, in Biblioteca , il sociologo e scrittore Massimiano Bucchipresenta il suo ultimo libro “Il pollo di Newton. La scienza in cucina”,un viaggio nel corso dei secoli dove esperimenti e ricette si legano. Alle 20 invece, nella sala delle feste delle Opere Parrocchiali,cena biblica al”sapore di libertà” con l’introduzione biblica di don Dario Vivian. Quotadi partecipazione: 10 euro. Info e prenotazioni al 348/4084143.LONIGO -Alle 17, presso l’Eremo “La Cappuccina” , il teologo Lorenzo Raniero farà una lettura guidata del “De libertate christiana” di MartinLutero nella Lectio Magistralis intitolata “Ora non c’è nessuna condanna perquelli che sono in Cristo Gesù”.BASSANO – Alle 17.00,presso la Libreria CEDIS , una conversazione a tre voci sulla TeologiaTrinitaria dal titolo “Sulla libertà” con Leonardo Paris, docente all’ISSR diTrento e Belluno, Davide Viadarin, docente e collaboratore Ufficio catechisticodiocesano e Leopoldo Sandonà, docente di filosofia e bioetica all’ISSR diVicenza e al Marcianum di Venezia. La sera, alle 21.00 a Villa San Giuseppe, siterrà invece la proiezione ad ingresso libero del cortometraggio israeliano”Halakeh” di Avigail Sperber (Israele 2008), un evento a cura dall’AssociazioneBianconero – Religion Today Filmfestival in collaborazione con l’AssociazioneAmici di Villa San Giuseppe di Bassano. NOVE – Alle 21, nella chiesa dei Santi Pietro e PaoloApostoli , si ricorderà invece Massimiliano Cogo, il bambino deceduto inun tragico incidente, con la musica dell’Orchestra e Coro del Conservatorio A.Pedrollo di Vicenza. Il concerto è a favore della Fondazione “Salus Pueri” delDipartimento di Pediatria dell’ospedale di Padova.BROGLIANO – Alle ore 20.45 inSala Sant’Antoniolo spettacolo “Oscar e la Dama in Rosa. Liberi discrivere a Dio”, il reading in tournèe tra le varie sedi del Festival, trattodal libro omonimo di Eric-Emmanuel Schmitt con la Compagnia Teatrale Teatro diSabbia di Vicenza. L’evento è in collaborazione con l’Associazione LiberaMente,l’Unità pastorale Brogliano-Quargnenta e con il sostegno del Comune diBrogliano.



X