2 giugno: oggi al Festival…

2 giugno: oggi al Festival…

Per la giornata di oggi il Festival Biblico propone circa una dozzina di eventi tra cui scegliere. Tra Vicenza, Verona, Padova, Lonino, Montecchio e tante altre sedi c’è veramente l’imbarazzo della scelta.
VICENZA  -Il primo weekend biblico di Vicenza termina in musica, oggi, con due attesi appuntamenti: alle 16 nella Chiesa di S. Giuliano il Coro e Orchestra BaroccaAndrea Palladio diretto da Enrico Zanovello propone “Nel Signore ripongo la mia fiducia”, concerto per soli Coro e Orchestra in collaborazione con Unità pastorale Salvi-Treno-Parco Città e Ipab Vicenza. Alle 21, al Teatro S.Marco il Gruppo Esodo 15 diretto da Sereno Ruaro si esibirà in un suggestivo concerto di canti liturgici ed ebraici dal titolo “Solo adesso possiamo capire”. Lo spettacolo è già sold out da circa una settimana e anche per la replica di lunedì 3 giugno sempre alle 21 i posti rimasti sono davvero pochi.VERONA -La chiusura del programma veronese delFestival si consumerà in un sacro connubio di musica e spiritualità, questa mattina, con la Santa Messa Solenne – alle ore 11.00 nella Chiesa San Fermo- presieduta dal vescovo mons. Giuseppe Zenti e accompagnata dalla Messa dell’Incoronazione K317 in Do Magg. persoli coro e orchestra di W.A. Mozart eseguita dall’Orchestra I Virtuosi Italiani (che sono anche sponsor dell’iniziativa) e dal coro Marc’Antonio Ingegneri. Un’esperienza unica che ripercorre usanze liturgiche ormai scomparse ma che oggi si possono rivivere.
C’è tempo solo fino alle 12.00di oggi per poter vedere i preziosissimi incunaboli e codici antichi della Biblioteca Capitolare, esposti nella mostra “Dai libri al Libro”. Da domani questi inestimabili oggetti ritorneranno nei caveau della Biblioteca.
PADOVA- Si chiude oggi, alle 19, al Centro Universitariodi via Zabarella , la mostra-mercato del fumetto biblico “Il viaggio dei Padri”. Ancora qualche ora per visitare l’esposizione, ma soprattutto per contrattare, comprare e barattare fumetti!
LONIGO-E’ dedicata alla libertà “oltre le sbarre” la domenica di Lonigo,che concentra proprio oggi al chiostro del convento San Daniele , i due eventidi “Fede e arte: libertà oltre lesbarre”, viaggio nell’universo carcerario a cura dell’Associazione LaFraternità di Verona e dei FratiMinori di Lonigo.
Alle 15.00si terranno laboratori artisticiper adolescenti dai 14 ai 19 anni con ClaudioCaldana, insegnante di pittura nella casa circondariale di Montorio, Francesca Sedda, operatrice didatticaFantasiArte e con la partecipazione di Thoby,ex detenuto e Flavio Zulpo, frateminore, iconografo.
Alle 17viene proposto unincontro-testimonianza su come arte e fede vengono vissute dentro a un carcere. Interverranno Beppe Prioli, frate minore fondatore deLa Fraternità, Arrigo Cavallina,volontario dell’associazione ed ex detenuto e Antonio Molinaroli detto Thoby, ex detenuto.
A corredo di questi eventi, sabato e domenica sarà possibile visitare la mostra dal titolo omonimoche raccoglie i dipinti realizzati dai detenuti-artisti del carcere di Montorio allestita sempre nel Chiostro del Convento.
Chiude il weekend, alle21, alla Chiesa Santi Cristoforo, Quirico e Giuditta , lo spettacolo musicale “Come stelle di stagioni diverse”, una serata di riflessione concomposizioni poetiche, arpa antica e arciliuto per vivere la fede attraversonote e parole di secoli lontani. Con musiche di A. Grandi, L. Rossi, J.H.Kansperger e T. Merula, si esibiranno KaterinaGhannudi, arpa barocca e voce, IlariaFantin, arciliuto e GianlucaBeltrando, voce narrante.BASSANO -Glieventi biblici di oggi iniziano all’insegna del gusto, alle11.30 , sotto la loggia del Comune : il teologo don Dario Vivian conla collaborazione degli alunni dell’Istituto Musicale Bassano edell’Associazione Baristi del Centro di Bassano, propone “Assaggi dilibertà. Quando la fede vince le paure”, appuntamento biblico-musicale conaperitivo finale.

MAROLA – Alle 16.00, nella Chiesa dellaPresentazione del Signore , CarloMocellin racconterà la storia e la vita della moglie scomparsa, MariaCristina Cella, eroica mamma moderna che ha preferito morire pur di dare allaluce suo figlio.

MONTECCHIO MAGGIORE -E’ fissato al pozzo del castello della Villa di Romeo, alle 18.00 , l’unico appuntamentodomenicale del Festival, ovvero l’incontro tra il filosofo Umberto Curi, il teologo Dario Vivian e la scrittrice Mariapia Veladiano, per rievocarel’immagine guida del festival, la Samaritana al pozzo. Tra un confronto el’altro l’incontro “Al pozzo con la Samaritana” terminerà con unagustosa sorpresa, focacce e vino tipici della tradizione biblica.

ARZIGNANO -Il sensodella vita in uno dei luoghi più difficili del mondo è invece la trama su cuisi snoda il film “Un giorno devi andare” di Giorgio Diritti,proiettato gratuitamente, alle 18, pressoil Teatro Mattarelloeintrodotto dal commento del critico cinematografico Olinto Brugnoli.

BROGLIANO -Per ricordare i 10 secoli della Pieve diSan Martino,per tutta la giornata propone visite guidate al complesso con orario continuato e senzaprenotazione. Ogni visita sarà arricchita da letture e musica dal vivo. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione LiberaMente e l’Unitàpastorale Brogliano-Quargnenta, con il sostengo del Comune di Brogliano.



X