6 giugno: oggi al Festival

Inizia con oggi la quattro giorni vicentina del Festival.
L’apertura, come è ormai consuetudine dopo otto edizioni, sarà affidata ad una lectio magistralis ospitata in Cattedrale. Protagonisti dell’evento, saranno Mons. Vincenzo Paglia , presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia e Lucetta Scaraffia , storica e giornalista, che si confronteranno sull’episodio biblico della Samaritana da cui è stato tratto il tema guida della IX edizione “Se conoscessi il dono di Dio. Fede e libertà secondo le scritture”. Affatto secondario nell’evento sarà l’accompagnamento musicale, realizzato grazie alla collaborazione dell’Associazione Musicale Mousikè, scelto apposta per l’occasione: il “Credo ” dalla Grande Messa in Si minore di J.S. Bacheseguito dall’Ensemble Il Teatro Armonico diretto da Margherita Dalla Vecchia con lettura del testo biblico a cura di Franca Grimaldi. Ma la giornata del 6 giugno comincerà molto prima, secondo il calendario ufficiale del Festival: alle 11, al Salone degli Zavatteri in Basilica Palladiana Fondazione Nordestcon il contributo di FriulAdria , main sponsor del Festival, presenteranno la ricerca “Famiglie del terzo millennio: valori e stili di vita “.
Il pomeriggio, a partire dalle 15.00, all’oratorio dei Filippini, partirà invece la seconda edizione della Linfa dell’Ulivo , focus di approfondimento sulle Terre Bibliche proposto e realizzato dall’Ufficio Pellegrinaggi della Diocesi di Vicenza. “Liberi per Dio, la fede dal Battesimo ” è il titolo del primo di una serie di convegni che, dal 6 all’8 giugno porteranno a Vicenza i maggiori esperti mondiali di archeologia, storia ed esegesi biblica. Intervengono: Massimo Pazzini, Frédéric Manns e Dan Bahat .
Alle 17.00 Enzo Romeo , vaticanista e caporedattore del servizio esteri del Tg2 presenterà al salone degli Zavatteri, il suo ultimo libro “L’invisibile bellezza. Antoine De Saint-Exupèry cercatore di Dio “.
Sono i grandi temi della bioetica ad animare l’incontro “Vivere e morire: libertà e dignità “, alle 17.30 alla Chiesa di San Giuliano. Tra tecnologia e terapia, progresso e malattia Renzo Scortegagna , sociologo all’Università di Padova e Renzo Pegoraro , cancelliere della Pontificia Accademia per la Vita, si interrogheranno sulle sfide etiche del presente. Modera Alberto Maistrello . L’evento è in collaborazione con l’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute, l’Unità Pastorale Salvi-Trento-Parco Città e l’Ipab di Vicenza.
E’ un dialogo tra Oriente e Occidente l’incontro “Parola e Silenzio. Figure di fede e libertà “, alle 18.00 al Palazzo delle Opere Sociali: la tavola rotonda, che coinvolge tre filosofi di formazione differente, Paolo Vidali, Marcello Ghilardie Damiano Migliorini , cercherà di sottolineare i tentativi complementari di dire il divino nella filosofia Occidentale e in quella Orientale.



X