teatro

 

DA BABELE ALLA CITTÀ CELESTE

 

con Teatrocarcere, Lidia Maggi (biblista), don Roberto Ravazzolo (direttore OPSA)

 

domenica 29 maggio ore 16:00
Sarmeola, Rubano (PD) – Teatro dell’OPSA, Via della Provvidenza, 68

 

Babele e Gerusalemme Celeste evocano la contrapposizione tra male e bene. Nellla nostra esperienza esistenziale questi coesistono anche in ognuno di noi. Possiamo assecondare la costruzione di una città come Babele, oppure tentare di edificare la città con un volto Altro. Con la disponibilità ad accogliere e a trasformare i nostri aspetti autoreferenziali ed egoistici in fiducia e apertura verso l’altro. Emerge dai percorsi dei detenuti attori questo guardare a se stessi in autenticità, e rimettersi profondamente in discussione. C’è il desiderio di cambiamneto in bene di una vita che nel passato, per alcuni di loro, non ha offerto molte opportunità. Nello spettacolo i brani autobiografici testimoniano questo vibrare.

 

In collaborazione con: OPSA – Opera Provvidenza S. Antonio

 

prenota il tuo posto

 


 

Il progetto “Teatrocarcere Due Palazzi” è attivo dal 2005 con la direzione artistica di Maria Cinzia Zanellato. Al centro della progettualità realizzata vive il concetto di recupero della relazione come presupposto all’inclusione sociale. Relazione sia tra le persone detenute stesse che tra la realtà carceraria e l’esterno mediante attività artistiche, culturali e di valenza civile . L’elemento innovativo è l’approfondimento e l’avvicinamento, tramite le pratiche teatrali, al concetto di Giustizia Riparativa. Tanto da individuare il teatro come spazio di mediazione sociale e di sensibilizzazione ai temi della Giustizia Riparativa.

 

Lidia Maggi, attenta Teologa, e pastora battista, oltre alla cura delle Chiese a lei affidate, Lidia Maggi si occupa di formazione e di dialogo ecumenico. Dedica attenzione anche al tema delle donne e del femminile nelle Chiese e collabora con diverse testate cattoliche e protestanti. Fra i suoi ultimi libri segnaliamo Fare strada con le Scritture, (Paoline, 2017) e L’Evangelo delle donne – Figure femminili nel Nuovo Testamento (Claudiana, 2014). Con il marito Angelo Reginato ha scritto Dire, fare, baciare… Il lettore e la Bibbia (Claudiana, 2012) e Camminare sulle acque. Leggere la Bibbia in tempi di crisi (Claudiana , 2022).

X