Bilancio e Valutazione di Impatto Sociale

Bilancio e Valutazione di Impatto Sociale

Un documento che contiene i numeri ma che racconta anche le persone, le relazioni e i valori che le hanno generate. Al termine dell’annata che ha consacrato la manifestazione come uno dei festival di approfondimento culturale più importanti d’Italia, il Festival Biblico sceglie di narrare sé stesso con uno strumento innovativo che va oltre il canonico “bilancio”, fatto di cifre, rassegne stampa e calcoli economici. Vista la particolare natura del festival che ha sempre indotto a guardare “dentro” al senso di ciò che si stava producendo, gli organizzatori hanno scelto di analizzare il patrimonio dell’”esperienza biblica” in un Bilancio e Valutazione dell’Impatto Sociale, che renda conto alla grande comunità del Festival di tutti i risultati raggiunti, materiali ed immateriali.

Il successo e la performance di questa avventura lunga otto anni va quindi ricercata anche nella qualità e nella quantità di relazioni che si sono instaurate nel corso del tempo con i diversi stakeholder.

Il pubblico anzitutto, al quale si rivolge il “prodotto” festival: cresciuto di edizione in edizione il pubblico del Festival ha dimostrato di vivere intensamente non solo il momento della manifestazione ma anche le aspettative per le edizioni successive, alimentandosi della bellezza dell’incontro con la Parola in una forma inaspettata, per questo innovativa.

Altrettanto significativa è la gratificazione delle relazioni con i diversi partner . Ampliandola di anno in anno, i partner hanno formato una community di quasi 200 realtà che hanno scelto di condividere il percorso avviato nel 2005 abbracciando l’idea del Festival come un “bene” da offrire a quanti volessero condividerne finalità, scopi, e soprattutto uno stile, per essere operatori di un interesse comune.

L’immagine scelta per offrire uno spaccato dell’attuale sviluppo del Festival Biblico è l’Albero dei frutti.
Un albero che poggia le proprie radici nella storia (in questo caso nella Bibbia), che nasce e cresce su un territorio, che viene alimentato da quanti nel territorio vivono e i cui frutti sono offerti a quanti attorno ad esso si radunano. Ogni ramo un’esperienza, un’attività e, nell’insieme, un’ecosistema completo che riporta alla comunità i valori di un’esperienza umana tout court.

Scarica il documento (clicca qui)



X