Come custodire il Creato tra rifiuti e legalità?

Come custodire il Creato tra rifiuti e legalità?

In attesa dell’inaugurazione ufficiale con la prolusione del cardinal Scola, il Festival Biblico di Vicenza offre mercoledì 27 maggio , un appuntamento molto significativo sul tema ‘Custodire il Creato, coltivare l’Umano’ promosso dalla Commissione Diocesana Stili di Vita di Vicenza. ‘Scoasse: come custodire il creato tra rifiuti e legalità?’ , alle 20.30al Palazzo delle Opere Sociali a Vicenza, propone una seria riflessione e anche delle proposte per la tutela dell’ambiente e dell’uomo. La serata offre infatti una triplice occasione: Gianni Belloni , giornalista e coordinatore dell’Osservatorio ‘Ambiente e Legalità’di Legambiente veneto presenterà per la prima volta a Vicenza il dossier ‘Scoasse. Dossier su rifiuti e illegalità in Veneto’ ; Don Matteo Pasinato , coordinatore dell’equipe Stili di Vita della Diocesi di Vicenz a presenterà la mostra ‘Io vivo con stile’stimolando un dialogo sulle alternative per uno stile di vita che sostenga e tuteli l’ambiente e l’uomo e infine, Lucia Barbiero della Cooperativa Insieme illustrerà, raccontando l’esperienza della cooperativa, come le buone prassi non solo siano pensabili ma attuabili. La mostra fotografica ‘Io Vivo con stile’ rimarrà aperta fino al 5 giugno al Palazzo delle Opere Sociali ed è realizzata da un gruppo di giovani con l’obiettivo di promuovere il sussidio ‘Questione di stile di vita’ realizzato dalla Caritas Vicentina: 12 scatti fotografici, per soffermare l’attenzione su un particolare stile di vita che contempla il riciclo, la solidarietà, il commercio equo e solidale.

 



X