Skip to content

Giorno e notte incontro biblico

Amati, amiamo (1Gv 4, 11-13)

Per una presenza e un amore di Dio credibili

con Emanuela Buccioni (biblista)

conduce Ilenya Goss

Come credere ad un Dio che tanti percepiscono come silenzioso e distante dall’umano “affaticarsi sotto il sole”? Secondo l’autore della lettera non si tratta di passare attraverso ragionamenti sofisticati o eventi sopprannaturali, ma attraverso la realizzazione di tutte le sfumature dell’amore, soprattutto quello gratuito e disinteressato. Nella storia biblica, infatti, ogni autentica filantropia attinge alla sorgente dell’agape divina che precede e abilita il relazionarsi con il prossimo seguendo l’amore di Dio per come si è scoperto nella propria esperienza vitale.

persone

foto