Skip to content

Dialogo

I nazionalismi religiosi: un ostacolo alla pace?

La fede tra identità e ideologia. Quale ruolo in Italia

con Fausto Gasparroni (giornalista, vaticanista ANSA), Massimo Faggioli (professore Dipartimento di teologia e scienze religiose Villanova University, Philadelphia)

L’appuntamento vuole fare un affondo sul concetto e l’esperienza di nazionalismo religioso nel mondo. E dunque chiedersi: Che cos’è il nazionalismo religioso, quali ne sono oggi i vari esempi e quanto sta crescendo nel mondo. È sintomo di una crisi degli Stati-nazione e delle democrazie? Si intende rintracciare i legami con i radicalismi religiosi, osservare qual è il suo ruolo nei conflitti in corso tra cui Russia-Ucraina e Medio Oriente, come pure nelle situazioni di tensione in Asia e in Africa. Infine, guardare alla sfida del Papa sulla “fraternità universale” e a quanto e come pesa il nazionalismo religioso nei confronti elettorali, ad esempio negli Stati Uniti per chiudere con uno sguardo particolare su come il nazionalismo si manifesta in Italia. Un incontro denso ma necessario.

In caso di pioggia: Oratorio del Gonfalone – Piazza Duomo, 4

persone

foto