Festival Biblico: i libri presentati nei giorni di Vicenza

Festival Biblico: i libri presentati nei giorni di Vicenza

Il programma degli incontri con gli autori in occasione della XXII edizione del Festival Biblico di Vicenza si apre con un tema attuale, la giustizia riparativa. A parlarne padre Francesco Occhetta, gesuita e redattore de La Civiltà Cattolica che presenterà “La Giustizia Capovolta” delleEdizioni Paoline. (venerdì 27 maggio ore 16.00 Tenda del Festival Piazza Duomo).

L’incontro con gli Autori della Collana EMI, Fare misericordia, offre piccoli suggerimenti per praticare un cristianesimo semplice che metta insieme la prospettiva spirituale con quella sociale e politica. Ci saranno i teologi Cristina Simonelli e Christian Albini e il sacerdote don Giovanni Nicolini (sabato 28 maggio ore 16.30 Oratorio del Gonfalone). Al Festival anche l’approfondimento biblico di Paolo Curtaz che presenta “Ritorno. Incontrare il Dio della Misericordia” (sabato 28 maggio alle 17.30 Tenda del Festival Piazza Duomo).

Le religioni, spesso accusate di fomentare la violenza, offrono un messaggio per tutti gli uomini sulla strada del “diventare più umani”. A partire da questa intuizione si muove la presentazione del testo di Sergio Paronetto, “Amare il mondo, creare la pace. Papa Francesco e Tonino Bello” Edizioni Meridiana, sul rapporto tra la figura del vescovo Tonino Bello e papa Francesco (sabato 28 maggio ore 10.00 Oratorio del Gonfalone).

Infine, verrà approfondito il testo “Gerusalemme, dove tutti siamo nati”, Edizioni Terra Santa, in un incontro-testimonianza con don Antonio Mazzi (domenica 29 maggio ore 15.00 Tenda del Festival Piazza Duomo).



X