Festival Biblico special a Padova

L’edizione special del Festival Biblico nella sede di Padova prende il via domani, venerdì 18 settembre, alle 17:00 con l’inaugurazione della mostra di pittura I colori delle parole, e, a seguire, alle 18:30, con I sensi della parola, un viaggio dei cinque sensi attraverso la Parola con la performer Isawianne. Entrambi gli appuntamenti saranno ospitati nella Chiesa di San Gaetano ospiterà prima, nella Sala dei Teatini

Sempre venerdì 18 ma alle 20:30 al Duomo, andrà in scena lo spettacolo Indagine su Giobbe di Teatro Laterale con la compagnia di lettura Senti Chi Parla! e il coro Caterina Ensemble diretto da Alessandro Kirschner.

La mattina di sabato 19, doppio appuntamento al Museo Diocesano: alle 10:00 per l’incontro La parola diventa azione con don Dante Carraro, sacerdote e medico, Maurizio Trabuio, direttore Fondazione La Casa Onlus, Anna Tarallo, psicologa, e suor Albina Zandonà, direttrice Cucine Popolari di Padova; alle 11:30 con un incontro dedicato al bellissimo ciclo di affreschi trecenteschi del Battistero, dal titolo Immagine e parola negli affreschi del Battistero. Intervengono Francesca Flores d’ArcaisNadia MunariOsvaldo da Pos, docenti, e la teologa Isabella Tiveron.

Nel pomeriggio la programmazione riprenderà alle 17:30 alla Chiesa di San Gaetano con la presentazione dell’installazione artistica realizzata con le pagine della Sacra Scrittura, Voce in capitolo. La parola in azione, alla quale interverranno l’artista Anna Piratti e il teologo Giorgio Bonaccorso.

Alle 15:30 il Museo Diocesano ospiterà il dialogo Plasma la Parola, una riflessione che parte dal corpo in movimento e indaga le possibilità infinite, straordinarie e talvolta nascoste del nostro essere con Andrea Nante, direttore Museo Diocesano di Padova, Laura Pulin, coreografa e regista, e don Giorgio Bezze, presbitero diocesano. A seguire, alle 21:00, sarà il biblista Jean-Louis Ska a proporre una lettura del libro della Genesi dal titolo: Parole ostili e generative nella Bibbia.

Domenica 20 settembre la giornata si aprirà con la meditazione delle ore 9:00 ospitata nella Chiesa di Santa Caterina E vidi…un libro a forma di rotolo con la teologa Isabella Tiveron e la dance movement therapist Paola Varricchio. Alle 16:00 all’Auditorium San Gaetano saranno Franco Marcomini, medico e psicoterapeuta, Adone Brandalise, docente, Danilo Salezze, frate francescano, e Vanna Cerrato, psicoterapeuta, i protagonisti dell’incontro dedicato a Cura e parola.

A seguire – ore 18:00 Chiesa di Santa Maria dei Servi – l’Orchestra e Coro della Nova Symphonia Patavina diretti dal maestro Davide Fagherazzi eseguiranno un concerto dedicato a “Le sette ultime parole di Cristo sulla croce” di Franz Joseph Haydn.

La settimana successiva, infine, alle 17:30 di sabato 26 settembre al Centro Universitario Padovano, si terranno la tavola tematica e la restituzione artistica del laboratorio promosso da Teatro Carcere “Due Palazzi” di Padova, con il regista Gabriele VacisSabino Chialà, monaco, e il vicepresidente di Cooperativa Giotto Andrea Basso. Titolo dell’appuntamento Awareness.

In programma anche 3 incontri fuori Padova: a Cittadella venerdì 18 lo spettacolo Anna che sorride alla pioggia con Guido Marangoni; a Fiesso d’Artico sabato 19 La parole che cura e la parola curata con Enza Annunziata, medico, e padre Rinaldo Paganelli, docente; a Candiana domenica 20 La parola di Dio, dolce più del miele! con il biblista don Gianni Carozza.

 

Programma completo, info e prenotazioni > https://www.festivalbiblico.it/special/



X