Festival & Famiglie

Festival & Famiglie

E’un’edizione a misura di famiglia quella che sta per prendere il via al FestivalBiblico dal 31 maggio al 9 giugno prossimi. Per il 2013 la manifestazione sceglie di sostenere l’unità fondamentale di tutta la comunità con un percorso non scritto ma pur vivo tra le pagine del programma e che mira a promuovere riflessioni, esperienze e confronti attorno alla famiglia e alla sfida educativa. “La famiglia è una straordinaria risorsa per intera collettività, fondamento insostituibile per lo sviluppo e il progresso di una società aperta e solidale. Dedicare alle famiglie un intero progetto del Festival Biblico, declinato in laboratori,giochi e animazioni per i più piccoli e incontri sulla genitorialità per gli adulti, ci è sembrata una concreta dimostrazione di sostegno per questa istituzione”, sostiene Mons. Roberto Tommasi , Presidente delFestival Biblico per la Diocesi di Vicenza.Si parte da un incontro tra genitori, educatori ed insegnanti con il Prof. Giuseppe Milan , docente di pedagogia all’Università di Padova (5 giugno ore 18.30 a Padova) per passare ad un appuntamento in cui sono i valori e gli stili di vita delle famiglie del terzo millennio ad essere analizzati assieme all’ultima ricerca sociologicadella Fondazione Nordest(6 giugno 11.00 a Vicenza – incontro promosso da Banca Friul Adria). E’ invece la coppia, con le sue dinamiche e i suoi ruoli da riscoprire, la protagonista delterzo appuntamento di questo ipotetico percorso dedicato alla genitorialità e sarà proprio una super mamma, la giornalista RAI Costanza Mirianoasvelare il segreto per un buon matrimonio (7 giugno Ore 16.30 a Vicenza). Alla riflessione autobiografica di un insegnante-scrittore, Eraldo Affinati ,sulla sua esperienza pedagogica attraverso la fede e la modernità (8 giugno Ore15.00) farà infine, eco l’intervento dei coniugi Zattoni Gillini ,consulenti di Famiglia Oggi ( 9 giugno ore 11.00), che racconteranno la loro esperienza di rapporto genitori-figli e l’importanza di riconoscere spazi e libertà reciproche tra generazioni. “Abbiamo affiancato spazi di incontro-confronto tra genitori e formatori professionisti ai tradizionali momenti che il Festival da sempre dedica alle famiglie, come lafesta di Parco Querini a Vicenza, confermata anche quest’anno per l’intera giornata di sabato 8 giugno,”, conclude don Ampelio Crema , Presidentedel Festival Biblico per la Società san Paolo. Per il 2013, il Parco Querini si trasformerà in un ParadisoTerrestre(sabato 8 giugno, a partire dalle 10.00) popolato da alberi e serpentoni birichini che sproneranno i più piccoli a scegliere e giocare con i frutti del bene e del male con attività,letture animate, stand e musica. Nel corso della giornata anche il concerto del Coro Le Verdi Note dell’Antoniano. Dall’Eden di viale Rodolfi, il pomeriggio didomenica 9 giugno il festival delle famiglie si sposta in Piazza dei Signoricon spettacoli di burattini e attività educative sul commercio equo e solidale all’ombra della Basilica Palladiana.Infine,sono già stati attivati e continueranno ad essere attività sia durante che dopoil Festival ben 8 diversi laboratori didattici per bambini della scuola dell’infanzia e primaria per approfondire il Tema guida del Festival “fede e ibertà” con fantasia, coinvolgimento e partecipazione.A completare la proposta educativa delFestival una piccola novità: visite guidate alla Mostra di illustrazione per l’infanzia “Sogni di libertà”(27 maggio/23 giugno Basilica Palladiana) condue guide d’eccezione ?t?pán Zav?el, fondatore della Scuola per illustratori di Sarmede, e… Andrea Palladio. Non in carne d’ossa, ovviamente, ma grazie alle mai esperte del maestro burattinaio Franco Mastrovita. La Festa delle Famiglie e la Mostra “Sogni di libertà” sono sostenute da Banca Popolare di Verona .



X