Il 3 dicembre “è festival”

Il 3 dicembre “è festival”

La squadra del Festival si riunisce di nuovo per rinsaldare i legami in vista di una nuova edizione tutta da scoprire. Il 3 dicembre alle 21.00, al centro convegni di Confartigianato Vicenza, il comitato organizzatore invita tutti i partner, gli sponsor, gli amici del Festival e i gruppi di progettazione di tutte le località interessate “è Festival”, una serata per ricominciare un nuovo anno assieme mettendo il fattore umano subito al centro del grande motore del Festival.

Scopo dell’evento è presentare con maggior definizione il tema della prossima edizione “Fede e libertà secondo le Scritture”, conoscere più da vicino le fasi di organizzazione e generare una ancora maggiore consapevolezza attorno alla territorialità di una esperienza che ormai ha valicato i confini provinciali.

Durante la serata sarà presentato il primo documento di Bilancio e valutazione dell’impatto sociale del Festival. Si tratta di un nuovo strumento che da qui in avanti accompagnerà la manifestazione ed è stato pensato per includere nella pagella generale del Festival quell’enorme patrimonio di relazioni umane, attività, risultati e contaminazioni culturali che fanno della kermesse dedicata alla Bibbia uno dei più importanti festival di approfondimenti culturali d’Italia.

La serata offrirà anche un utile punto di vista esterno al Festival grazie al contributo di un ospite d’eccezione, Daniele Marini, Direttore Scientifico della Fondazione Nordest. A lui è stata affidata un’analisi sul contributo del Festival Biblico all’interno dell’animazione culturale nel Triveneto e la sua relazione sarà un’inedita fotografia scattata dall’obiettivo speciale di un osservatore molto attento.

Non mancherà infine la convivialità con un “arrivederci” augurale offerto dall’organizzazione della serata.



X