“Il mondo che vorrei”, il 27 maggio la grande marcia dei bambini per la pace

“Il mondo che vorrei”, il 27 maggio la grande marcia dei bambini per la pace

La pace si impara da piccoli.

Saranno oltre mille i bambini che la mattina di venerdì 27 maggio, nel cuore dei giorni del Festival Biblico di Vicenza, prenderanno parte alla “Marcia dei bambini per la pace” dal titolo “Il mondo che vorrei”.

L’iniziativa è stata proposta dall’Assessorato alla Pace del Comune di Vicenza: sono state coinvolte le scuole dell’infanzia aderenti alla FISM, le scuole dell’infanzia statali e quelle comunali di Vicenza e dei comuni contermini.

La breve marcia – che vedrà i bambini sfilare assieme alle loro insegnanti, ai genitori e ai nonni – prenderà il via alle 9.45 dall’ultimo tratto dei Portici di Monte Berico e si concluderà alle 10.15 nel Piazzale della Vittoria davanti alla Basilica di Monte Berico. Ogni scuola farà indossare ai suoi bambini una maglia di uno dei sette colori dell’arcobaleno per comporre così un gigantesco simbolo di pace.

Davanti alla Basilica di Monte Berico, alle 10.15, un migliaio di bimbi sarà quindi coinvolto in un entusiasmante e colorato flashmob, che culminerà nel lancio dei palloncini con allegati messaggi di pace e la presentazione dei cartelloni realizzati nelle scuole con i quali i bambini racconteranno così il “Mondo che vorrei…”.

I bambini da Monte Berico lanceranno alcune parole di pace, come giustizia, gioia, rispetto, fratellanza e perdono, offrendo, con la loro innocenza e spontaneità, una grande lezione agli adulti.



X