Il senso dell’XI edizione nelle Parole di mons.Tommasi

Il senso dell’XI edizione nelle Parole di mons.Tommasi

“La Bibbia, nei due racconti di creazione, si pone da un’altra angolatura e ci mette a contatto con la consapevolezza interpellante che il mondo e la natura, in una parola che la vita, sono in origine creatura di Dio, dono suo e non autorealizzazioni. E che vanno mantenuti e fatti crescere come un dono. Con questo i racconti biblici delle origini contengono qualcosa di fondamentale: lì sono infatti narrate anche l’origine e la meta del nostro oggi e del futuro dell’umanità e dell’universo, in una parola la radice di noi e della nostra responsabilità per il mondo”.  In un intenso approfondimento, mons. Roberto Tommasi , copresidente del Festival Biblico , ci porta all’interno del tema di questa XI edizione del Festival Biblico’Costudire il Creato, coltivare l’Umano’per spiegarcene il senso più profondo attraverso tre tappe fondamentali che il Libro dei Libri ci indica: Custodire, coltivare e dominare .



X