La musica per tutti i gusti: meditativa, classica, barocca e multietnica

La musica per tutti i gusti: meditativa, classica, barocca e multietnica

Musica e Parola anche sabato sera 30 maggio al Tempio di Santa Corona, ore 21.00, con lo spettacolo ‘ ‘Amon – ‘Emun: il respiro del Creato’ , una meditazione in forma di teatro a cura della Fondazione Persona – La Veja Masca , gruppo di teatro musica. Due i concerti classici in programma, sempre ispirati dal tema dell’edizione. Domenica 31 , alle 17.00nella bella cornice delle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari , I Musicali Affett i si esibiranno in ‘Natura e passioni’ , concerto di musica barocca con musiche di A. Vivaldi e G. F. Händel : Fabio Missaggia violino di concerto e direzione, Elena Bertuzzi soprano, Luigi Lupoflauto traversiere. Lunedì 1 giugno al Tempio di Santa Corona , ore 21.00il Festival Biblico ospiterà il coro Cantus Anthimi , diretto dal maestro Livio Picottie formato da voci da tutta Italia che si ritrovano regolarmente all’abbazia di Sant’Antimo: in programma musiche di Hildegard Von Bingen(1098-1179), donna dalle mille sfaccettature, considerata anche la madre dell’erboristeria. Altro appuntamento prestigioso il giorno seguente, martedì 2,alle 18.30alla Tenda del Festival : Progetto Davka , gruppo musicale di cultura ebraica, propone ‘La cantica del mare’ , concerto di musiche e canti in ebraico, arabo, judeo espanol, aramaico e italiano.



X