Lavoro & Libertà

Lavoro & Libertà

Presentate a Padova le iniziative della Diocesi legate a maggio, mese del lavoro.Tra queste, ad un mese esatto dalla Festa dei Lavoratori, l’1 giugno 2013 , spicca “Lavoro e Libertà. Scritti & Scritture “, la staffetta di reading legata ai temi sociali del lavoro e inserita all’interno degli appuntamenti del Festival Biblico a Padova . Voci e volti, conosciuti e non, si alterneranno nella lettura di brani dedicati al confronto tra lavoro e libertà in un puzzle di meditazioni, considerazioni e ispirazioni di ogni sorta.
Non è la prima volta che la Diocesi di Padova si trova a costruire (letteralmente) un evento di lettura pubblica in mezzo alla gente ma è di certo la prima volta che lo fa in appoggio al Festival Biblico.
Il debutto di questa iniziativa – che quest’anno sarà all’aperto, di fronte a Palazzo Moroni (Municipio di Padova) – è avvenuto 3 anni fa in occasione del Festival della Comunicazione: in quell’occasione la staffetta aveva collezionato 60 interventi per una durata di tre ore e mezza. L’anno scorso si è replicato con 40 lettori per un totale di due ore di reading .

Quest’anno la sfida è raggiungere quanti più partecipanti possibile per dare vita ad una vera e propria riflessione di massa sul tema del lavoro, riempiendo tutti minuti a disposizione a partire dalle 16.30 fino alle 20.00.
Anche il luogo scelto per l’evento non è casuale. Lo spazio di fronte al Comune di Padova è infatti il ritrovo di tutta la comunità padovana che, proprio il sabato pomeriggio, esce per fare shopping. Attività dalla quale, almeno per qualche ora, il Festival Biblico vorrebbe distogliere le persone e regalare un momento di riflessione più prezioso.
Tutti possono partecipare alla staffetta di lettura, non solo con la propria voce ma anche con un brano di propria scelta che abbia come tema la libertà, collegata al lavoro.  Si richiede solamente che il brano scelto provenga da libri (volumi, giornali, riviste, ricerche, ecc.) già pubblicati e che non duri più di tre minuti.

Iscrivetevi mandando una mail a paroledilavoro@diocesipadova.it



X