Meneghetti a Marola, FiatLux a Piazzolla

Meneghetti a Marola, FiatLux a Piazzolla

A Marola , per la X edizione del Festival Biblico , si indaga il mondo della comunicazione digitale, l’importanza del dialogo familiare e la storia antica dello scambio verbale tra Cristo e i Discepoli di Emmaus. Gli eventi in programma dal 23 al 27 maggio, saranno tutti ospitati nella Chiesa Presentazione del Signore (viale della Vittoria, 52), che conserva l’urna di “Mamma Rosa”Eurosia Fabris (1866-1932), beatificata nel 2005 e patrona della famiglia e dei catechisti. Martedì 27 maggio , alle 20.30uno tra gli appuntamenti più attesi: l’interessante “Internet e i social media: un nuovo racconto della vita?” . Carlo Meneghetti , esperto di media education , dialogherà assieme al Gruppo Giovanissimi di Marola sulle potenzialità e i limiti della comunicazione digitale e, in special modo, della comunicazione legata ai social network.”In famiglia: raccontarsi per riconoscersi”è invece il tema dell’incontro fissato per domenica 25alle 15.30 ; a confrontarsi col pubblico sulla centralità dello scambio all’interno del nucleo familiare saranno Giuseppe Butturini- che insegna Storia della Chiesa a Padova epresiede l’associazione nazionale “Famiglie Numerose”- assieme alla moglie Raffaella Mascherin. Carlo Ghidelli , biblista e arcivescovo emerito di Lanciano-Ortona, terrà invece l’appuntamento inaugurale. Venerdì 23, alle 20.30,racconterà “I discepoli di Emmaus” , commentando il noto passo biblico alla luce della forza dirompente del dialogo in cammino tra Cristo e coloro che lo seguivano. A Piazzola sul Brenta , sabato 24 maggioalle 10.00all’Anfiteatro- e in replica la sera alle 21.00 al Loco delle vergini – va in scena la lettura biblica animata “FiatLux”a cura dell’attrice, performer e regista Valentina Brusaferroinsieme agli alunni dell’I.I.S. Rolando.



X