mons. Derio Olivero / relazioni

Mercoledì 8 luglio ore 18:30

in diretta facebook e sulla home page del nostro sito

 
Monsignor Derio Olivero è vescovo di Pinerolo. Nelle settimane più drammatiche dell’epidemia anche lui è stato colpito in forma grave dal virus ed è stato intubato in rianimazione. La sua prima dichiarazione pubblica appena uscito dal coma, in un breve messaggio è stata: «Ho capito che due cose sono veramente importanti nella vita: la fiducia in Dio e le relazioni». Non sono parole di circostanza: è la profonda scoperta di chi è rimasto per alcuni giorni tra la vita e la morte. Con lui nel secondo incontro della serie Alfabeto per il futuro riflettiamo allora sull’importanza delle relazioni. Quelle relazioni che nei tempi del distanziamento abbiamo dovuto limitare e reinventare, ma di cui possiamo riscoprire il senso profondo come motore per la ripartenza.
 

Derio Olivero, 59 anni, dal 2017 è vescovo di Pinerolo. Cresciuto in provincia di Cuneo, è stato rettore del seminario, docente di Teologia pastorale, parroco e vicario del vescovo nella diocesi di Fossano. Nel 2019 ha scritto una lettera pastorale intitolata Vuoi un caffé?, sull’importanza delle relazioni fraterne.

 



X