musica

 

MORS & VITA DUELLO
Tenebre di Morte e Luce di Redenzione nella musica medievale

 

con La Reverdie: Claudia Caffagni (voce, liuto, symphonia), Livia Caffagni (voce, viella, flauti), Elisabetta de Mircovich (voce, viella, campane), Teodora Tommasi (voce, arpa, flauti)

 

sabato 21 maggio ore 21:00
Vittorio Veneto, Ceneda – Cattedrale, Piazza Papa Giovanni Paolo I

 

L’antitesi tra Bene e Male, Vita e Morte, Luce e Tenebra, Spirito e Materia viene continuamente scandita nei versi dei brani musicali che compongono il programma di questo concerto:: un’antitesi su cui si basano tutta la teologia e la metafisica del Medioevo, nel tentativo di risolvere il dualismo proveniente dalla tradizione gnostica e dal manicheismo dei primi secoli dopo Cristo. Nell’estetica medievale, la Luce è simbolo ed emanazione di Dio, tutto ciò che è chiaro viene percepito come positivo – Cristo viene definito nella clausola “Mors” come “Verbo humanato, vero sole nato”, nel virelai Stella Splendens, si narra dell’apparizione miracolosa di una luce divina sul Montserrat – mentre la notte e il buio sono simbolo di caos, peccato e malvagità. La simbologia della vittoria dell’Agnello, tematica scelta nel titolo, è tratta dalla sequenza del Victime Paschali laudes, una delle 5 sequenze sopravvissute alla riforma del concilio di Trento.

 

Ingresso con offerta responsabile

 

prenota il tuo posto

 


 

L’ensemble di musica medievale laReverdie è nato nel 1986: il nome, ispirato al genere poetico romanzo che celebra il rinnovamento primaverile, rivela forse la principale caratteristica di un gruppo che nel corso degli anni continua a stupire e coinvolgere pubblico e critica per la sua capacità di approccio sempre nuovo ai diversi repertori del vasto patrimonio musicale del Medioevo europeo e del primo Rinascimento. L’assidua ricerca e l’esperienza accumulata in più trentasei anni di attività, hanno fatto de laReverdie un gruppo unico per l’affiatamento, l’entusiasmo e l’acclamato virtuosismo vocale e strumentale.
LaReverdie, svolge una regolare e intensa attività concertistica in Italia e in tutta Europa, registrando per molte emittenti radiofoniche e televisive. Ha collaborato, in progetti speciali, con Franco Battiato, Moni Ovadia, Carlos Nuñez, Gerard Depardieu, Mimmo Cuticchio e David Riondino. Ha all’attivo una ventina di CD di cui 18 con la casa discografica Arcana/Outhere molti dei quali insigniti di premi della critica internazionale. A giugno 2022 l’uscita del nuovo CD “Lux Laetitiae”.

X