Musica, tweet e aperitivi

Musica, tweet e aperitivi

Il 7 giugno a Vicenza il Festival presenta una grande novità della IXedizione: il contest musicale riservato agli Under 35 “Una canzone in cui credere” , Primo Premio FriulAdria, i cui particolari verranno rivelati nella conferenza stampa di presentazione alle 11.00 al Salone degli Zavatterialla presenza di una invitata speciale, la cantautrice vicentina PatriziaLaquidara. Ma la giornata del 7 giugno comincia alle 9.00 alla Chiesa di Santo Stefano con la meditazione del mattino- dedicata ad una figura biblica – condotta dal monaco benedettino Michaeldavide Semeraro “Parole di libertà. Abramo: liberi da sé stessi” . Per gli amanti dell’arte alle Gallerie d’Italia di PalazzoLeoni Montanari comincia alle 10 la visita guidata alla collezione di icone diBanca Intesa con particolare riferimento al tema del Festival. Il breve tourterminerà alle 11 con una lettura iconograficadi una delle anticheimmagini delle collezioni, condotta dal teologo Dario Vivian, con il commento biblico della pastora battista Lidia Maggi, che avrà per argomento le figure bibliche di Sara e Abramo. Alle 11 la prima lezione del minicorso per conoscere la Bibbia . In cattedra oggi alla Chiesa Metodista di Contràsan Faustino, William Jourdan, pastore della Chiesa Valdese di Vicenza che illustrerà uno dei libri delle Scritture in “Neemia: fede e libertà nella terra dei padri “. In contemporanea, nel Loggiato Sud della Basilica i coniugiZattoni-Gillini, formatori e consulenti familiari offriranno un momento educativo sulla genitorialità alla luce di fede e libertà: “Educarsi ededucare alla libertà in famiglia. Scenari possibili” . A moderare l’incontroSimone Bruno, consulente di Famiglia Cristiana.Tutto si può scrivere su Twitter. E allora sulpopolare social network c’è posto anche per Gesù. Nasce così “Cinguettatelo dai tetti “, l’incontro delle ore 11 sotto il Loggiato della Basilica con don Dino Pirri, assistenzanazionale dell’Azione Cattolica Ragazzi, Lia Celi, scrittrice e giornalista e don Matteo Zorzanello di NOI Vicenza.Puntuale alle ore 12.30, alSalone degli Zavatteri, tornano col loro primo appuntamento del 2013 gli Aperitivi Biblici , riflessione biblica condotta dalla pastora battista Lidia Maggi e dal teologo don Dario Vivian, cheil  7 giugno presenteranno la storia di fede e libertà di Sara e Abramo. A sottolineare alcuni momenti della riflessione biblica saranno gli interventi musicali curati dagli studenti del corso di fiati del Conservatorio di Musica”A. Pedrollo di Vicenza” coordinati dal Prof. Montagna. Per finire:degustazione a cura degli studenti del corso di ristorazione dell’Enaip diVicenza.



X