Trento: 10 eventi nel segno delle Arti

Trento: 10 eventi nel segno delle Arti

Il Festival Biblico approda in questa edizione 2015 anche a Trento!Una decina gli appuntamenti che si terranno dal 21 al 24 maggio all’insegna della qualità, della trasversalità e delle arti: dal cinema , con la partecipazione di Religion Today , alla musica , con un percorso sulle diverse sonorità delle tradizioni cristiane dal titolo ‘S uoni nella Creazione proposto dall’Ensemble Concilum , passando per il teatro grazie alla collaborazione con i Carmelitani e il Teatro Stabile di Innovazione Artéche porteranno in scena ‘Teresa d’Avila. Un castello nel cuore’ , con Pamela Villoresi .  Tra gli appuntamenti, interventi e riflessioni sul tema della creazione, con la proiezione del documentario ‘L’uomo custode del creato ‘, realizzato dall’istituto De Pace Fidei di Bressanone , assieme alla presentazione della figura di Karl Golser , profeta per la salvaguardia del creato a cura di Paul Renner.Sempre in tema di creazione e custodia dell’umano vi sarà poi la presentazione dei libri di Andrea Decarlie Maria Teresa Pontara Pederivae la conversazione con padre Antonio Maria Sicarisulla figura di santa Teresa che è stata maestra nel “coltivare l’umano”- ma anche un’attività dedicata ai più piccoli – la decorazione di ombrelli bianchi con flash mob finale – o la possibilità di scoprire forme nuove per affrontare la Bibbia, con la metodologia del bibliodramma .  Impreziosisce il percorso la conferenza di Luca Frigerio , offerta dal Museo Diocesano Tridentinodal titolo ‘Il menù dell’ultima cena’che si inserisce nel percorso che il museo ha dedicato al cibo in quest’anno. La presenza del Festival a Trento si colloca nel contesto della importante sfida culturale che questa diocesi si prepara ad affrontare nell’anno 2015-2016 con l’apertura del Polo Culturale Vigilianum. Troveranno sede qui il prezioso Archivio Diocesano, la nuova Biblioteca e un Centro Culturale. Una sfida importante per una terra, quella trentina, che ha deciso di fare della cultura, con musei, festival e iniziative, il suo principale biglietto da visita.

 



X