dialogo

 

UN NUOVO SGUARDO SULLA REALTÀ
Presentazione del Dizionario Dinamico di Ontologia Trinitaria

 

con mons. Piero Coda (teologo), Massimo Donà (filosofo)

modera don Stefano Didonè

 

venerdì 13 maggio ore 20:45
Seminario Vescovile, P.tta Benedetto XI

 

La serata offre l’occasione per presentare il progetto del Dizionario Dinamico di Ontologia Trinitaria, “un progetto in continuo divenire grazie all’esperienza intellettuale e scientifica che lo porta avanti, con una metodologia interdisciplinare e dialogica. Lungo questo percorso, gli studiosi di ambito teologico e filosofico scoprono di potersi incontrare secondo la propria forma di pensiero: un pensiero dell’essere che s’incontra nella rivelazione di Dio che è trinità, unione e distinzione. E sono in gran parte giovani che hanno riconosciuto il punto di riferimento che questo dizionario può rappresentare, consentendo di rileggere la storia del pensiero occidentale nelle sue questioni chiave, nelle prospettive che apre per il futuro, negli assetti teoretici e di riferimento.” Tra i partecipanti, alcuni giovani dottorandi e dottori di ricerca si sono avvicinati incuriositi proprio da un movimento di pensiero che riallaccia energie e prospettive tra mondo filosofico e teologico.

 

In collaborazione con: Seminario Vescovile, Istituto Superiore di Scienze Religiose “Giovanni Paolo I”, Associazione Culturale “Finnegans”, Studio Teologico Interdiocesano Treviso-Vittorio Veneto, Scuola di Formazione Teologica

Si ringrazia: Fantic Motor, N.G.E. SRL Restauri

 

prenota il tuo posto

 

Segui la diretta streaming dell’evento qui o sul canale Youtube del Festival Biblico.

 

 


 

Piero Coda, Dottore in Filosofia e Teologia, è Ordinario di Ontologia Trinitaria presso l’Istituto Universitario di Loppiano Sophia e direttore dell’omonima rivista. Segretario Generale della CTI, Consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede e del Pontificio Consiglio per l’Unità dei cristiani, è anche membro di: Pontificia Accademia di Teologia, ATI, Commissione Mista per il Dialogo Teologico tra la Chiesa Cattolica e la Chiesa Ortodossa. Direttore della “Scuola Abbà” e membro della Commissione per il Processo sinodale della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi, è impegnato nel dialogo tra teologia, filosofia e scienze, culture e religioni.

 

Stefano Didonè, docente di teologia fondamentale allo Studio Teologico Interdiocesano Treviso-Vittorio Veneto – di cui è pro-direttore –, all’ISSR “Giovanni Paolo I” e alla Facoltà Teologica del Triveneto, si è formato a Padova, Milano e Parigi, dal 2020 dirige «Studia Patavina». Ha pubblicato La struttura antropologica della fede. Ripensare la teologia filosofica, 2015, La libertà necessaria. Conversazioni su filosofia e teologia, 2017 e Niente sarà più come prima. Giovani, pandemia e senso della vita, 2021.

 

Massimo Donà, filosofo e musicista jazz, nato a Venezia nel 1957, è professore ordinario di Filosofia Teoretica presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Insegna Metafisica, Ontologia delle arti contemporanee e Filosofia della musica e musicologia. Ultimisime pubblicazioni: Cinematocrazia (2021), Sapere il sapore (2021), Una sola visione. La filosofia di J. W. Goethe (2022). Come musicista, ha all’attivo dieci cd con formazioni da lui dirette. L’ultimo uscito è Frammentità. La poesia di Carlo Invernizzi (2022).

X