Skip to content

Dialogo

Bello come il pane!

Il segno della carità nella storia dell'arte

Prenota

con don Paolo Barbisan (presbitero Diocesi di Treviso, direttore Ufficio diocesano Arte Sacra e Beni Culturali)

introduce Livia Andrigo

Tra lievitati e azzimi, la storia dell’arte ha affrontato il tema del pane, a partire dalla rappresentazione dei fatti dell’Antico Testamento, fino alla vita di Cristo che, nel segno del pane, ha ricapitolato la sua vita e il dono d’amore compiuto per tutta l’umanità. Questa millenaria “consacrazione” iconografica continua ad innervare la stessa cultura post-cristiana, facendo del pane l’immagine della condivisione, del confronto e dell’inclusione.

Prenotazione obbligatoria

In collaborazione con: Comune di Treviso, Provincia di Treviso, Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Treviso-Belluno, Ufficio diocesano per l’Arte Sacra e i Beni Culturali, Chiese Aperte, ISSR “Giovanni Paolo I”, Scuola di Formazione Teologica di Treviso

Si ringrazia: Costruzioni e Ristrutturazioni edili Gobbo Restauri srl, Studio Guerretta Associati Consulenza del Lavoro e Fiscale, N.G.E. srl Restauri Monumentali, Azienda Agricola Venturin, L’Artegrafica

persone