Skip to content

Reading

La poesia civile

Le parole verdi

Prenota

con Stefano Modeo (poeta), Roberta Durante (poetessa)

modera Paola Bellin

L’evento vedrà protagonista la poesia civile, dell’impegno e della speranza attraverso la presentazione di tre raccolte: ‘La terra di ferro e altre poesie. 1971-1992’ di Pasquale Pinto, a cura di Stefano Modeo (Marcos y Marcos, 2023). Pasquale Pinto (Taranto, 1940-2004), operaio dell’Italsider di Taranto, racconta in modo epico e drammatico il passaggio dalla vita rurale e artigianale alla vita in fabbrica, dove da terra degli ori e della cultura magnogreca, Taranto si trasforma in una enorme fucina. ‘Partire da qui ‘ (Interno Poesia, 2024) di Stefano Modeo implica già nel titolo la necessità di un dove. Da dove si parte? Cosa o chi si abbandona? Quale senso assumono i luoghi? Il qui è certamente il luogo da cui si è partiti ma è anche il posto che si è raggiunto e da cui bisogna, appunto, ripartire per cominciare una nuova vita. Roberta Durante sotto la forma principale di vademecum dedicato ai bambini, con ‘I bimbi sperduti’ (Einaudi, 2023) vuole affermare un gesto di speranza, dove si auspica un mondo futuro migliore.

Prenotazione obbligatoria

In collaborazione con: Comune di Treviso, Provincia di Treviso, Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Treviso-Belluno Si ringrazia: Società Dante Alighieri – Comitato di Treviso

persone