Cerca nel sito
Accedi - Iscriviti  

Calendario eventi

Lunedì 2 giugno 2014

visualizza dettagli evento
meditazione

087 - Raccontare il fallimento e la speranza: Sara, sposa di Tobia

ore 9:00 Chiesa di Santo Stefano
Contrà S. Stefano, 6 - Vicenza
meditazione del mattino
con MichaelDavide Semeraro, Associazione Presenza Donna
[leggi tutto]
 
meditazione del mattino
 
riflessione biblica
MichaelDavide Semeraro, monaco benedettino
 
guida alla preghiera
Associazione Presenza Donna, Vicenza
 
Raccontare il destino con Rebecca. E poi raccontare la morte con Rachele. E ancora, raccontare il fallimento e la speranza con Sara, la sposa di Tobia. Questi i tre racconti che saranno al centro della lectio mattutina di fratel MichaelDavide il 31 Maggio, il 1 e il 2 Giugno. Raccontare per imparare a raccontarsi. Tre figure di donne saranno la guida ad una sorta di apprendistato del racconto che si fa sempre con la capacità di ascoltare i racconti che ci hanno preceduto per diventare a nostra volta capaci di raccontare e tramandare la sapienza appresa alla scuola della vita e, in modo del tutto particolare, alla scuola del dolore.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
arti visive

088 - Le icone raccontano

ore 10:00 Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari
Contrà Santa Corona, 25 - Vicenza
visita guidata alla collezione di icone
SU PRENOTAZIONE AL NR 800.578875
[leggi tutto]
visita guidata alla collezione di icone russe
 
SU PRENOTAZIONE AL NR 800.578875
 
 
in collaborazione con

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

089 - ..si fonda l'esser beato ne l'atto che vede

ore 10:00 Biblioteca Bertoliana - Palazzo Cordellina
Contrà Riale, 12 - Vicenza
tavola rotonda
con Elena Filippi, Stella Morra, Silvano Petrosino
PRECEDENZA DI INGRESSO CON LA "CARD 2014" DEL FESTIVAL
[leggi tutto]
Epifania del sacro nell'arte e ruolo dello spettatore
 
tavola rotonda con
 
Elena Filippi, storica dell'arte
Stella Morra, teologa
Silvano Petrosino, filosofo
 
ACCESSO IN SALA CON PRECEDENZA
AI POSSESSORI DELLA "CARD 2014" DEL FESTIVAL
CHE SI PRESENTANO ENTRO LE 9.45
 
A cinquecento anni dalla collocazione in sito della Madonna Sistina di Raffaello, e in concomitanza  con la recente pubblicazione del volume "La Madonna Sistina. Un dialogo nella visione" di Elena Filippi, Stefan Hasler e Harald Schwaetzer per i tipi di Aracne, la Biblioteca Bertoliana propone una tavola rotonda per offrire una prospettiva insieme filosofica, teologica e storico-artistica del dipinto raffaelliano.
 


[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

090 - Le fabbriche di bene. Narrazioni per lo sviluppo della comunità

ore 10:30 Palazzo Opere Sociali - Salone d'onore I° piano
Piazza Duomo, 2 - Vicenza
tavola rotonda
con Beniamino De Liguori Carino, Mario Strola, Stefano Svegliado, Sante Sabatucci, Giovanni Putoto, Stefano Pia, Giuseppe Frangi
[leggi tutto]

tavola rotonda
 
partecipano
Beniamino De Liguori Carino, dir. editoriale Edizioni di Comunità
(in collegamento Skype), e per la Fondazione Adriano Olivetti
Mario Strola, segretario generale Fondazione Ferrero
Stefano Svegliado, presidente di Etra
Sante Sabatucci, responsabile attività apostoliche Società San Paolo
Giovanni Putoto, dirigente del CUAMM
Stefano Pia, designer e co-fondatore Studio Visuale
 
introduce e modera
Giuseppe Frangi, direttore di VITA
 
La fabbrica è uno spazio necessario all’economia del territorio e non può esimersi dal contribuire alla creazione di una felicità urbana: è quel luogo produttivo in cui l’uomo riesce ad esprimersi, risiede per molto tempo, si lascia abitare dai rischi d’impresa di cui – inevitabilmente – impasta la propria vita familiare. Perché – allora – non provare ad esportare buone prassi imprenditoriali che nel tempo sono state capaci di stabilire il primato della persona lungo l’asse delle strategie economiche e di politiche territoriali?
La tavola rotonda sarà un momento per ritrovarsi e rilanciarsi proprio come community imprenditoriale: un’imprenditoria – per la prima volta forse – mista, che partecipa in maniera ibrida, mescolando la tradizione con le concezioni ardite e di rigenerazione cavalcate dalle startup a vocazione tecnologica e sociale piuttosto che dagli incubatori di idee o concept di co-working.
 


[chiudi]
visualizza dettagli evento
arti visive

091 - Narrare la vita

ore 11:00 Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari
Contrà Santa Corona, 25 - Vicenza
lettura di un'icona
con Lidia Maggi, Dario Vivian
[leggi tutto]
Madre di Dio fonte di vita
 
lettura dell'icona con commenti biblico-teologico e pastorale
Lidia Maggi, pastora Battista
Dario Vivian, teologo
 
in collaborazione con
Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari, Vicenza
 
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

092 - La fede in viaggio: narrare Gesù Cristo nella chiesa nascente

ore 11:00 Chiesa Evangelica Metodista
Contrà San Faustino, 10 - Vicenza
minicorso in tre tappe per conoscere la Bibbia
3° incontro
con William Jourdan
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA
[leggi tutto]
minicorso per conoscere la Bibbia
Atti degli Apostoli
 
3° incontro
relatore
William Jourdan, pastore della Chiesa Metodista di Vicenza
 
DATO IL LIMITATO NUMERO DEI POSTI SI CONSIGLIA
VIVAMENTE LA PRENOTAZIONE REGISTRANDOSI
SUL SITO www.festivalbiblico.it
 
in collaborazione con
Chiesa Evangelica Metodista, Vicenza
Ufficio Pellegrinaggi Diocesi di Vicenza

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Lectio Magistralis

093 - La Trinità. Quando il racconto di Dio diventa il racconto dell'uomo

ore 11:00 Chiesa di San Gaetano
Corso Palladio, 147 - Vicenza
con Piero Coda, Roberto Tommasi
[leggi tutto]
relatore
Piero Coda, teologo
 
introduce e modera
Roberto Tommasi, filosofo e presidente del Festival Biblico
 
Il mistero trinitario proietta l'uomo nel racconto di Dio, nel racconto che è Dio stesso. Narrare sempre di nuovo questo racconto, apparentemente misterioso, proietta l'uomo nella dimensione più propria e lo apre al dialogo non estemporaneo con l'alterità ma anche con il mondo contemporaneo e con altre religioni.
 
Piero Coda è un presbitero e teologo italiano. Si è laureato in filosofia presso l'Università degli Studi di Torino, e in teologia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma, presso la quale è poi divenuto professore di teologia dogmatica. E' Consultore del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani, e del Pontificio Consiglio per i Laici, Dirige l'Istituto Internazionale Sophia.
E' autore di numerose pubblicazioni teologiche.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

094 - La Parola raccontata

ore 12:00 Oratorio del Gonfalone
Contrà Canneti - Vicenza
mezzi e strumenti al servizio della diffusione della Bibbia
con Giacomo Perego, Rosaria Aimo, Rosario Carello, Fabio Zavattaro
[leggi tutto]
mezzi e strumenti al servizio della diffusione della Bibbia.
Un pioniere: don Giacomo Alberione
 
 
testimonianze di
Giacomo Perego, biblista e direttore Edizioni San Paolo
Rosaria Aimo, religiosa paolina
Rosario Carello, giornalista e conduttore televisivo
 
introduce e modera
Fabio Zavattaro, giornalista e vaticanista RAI
 
In occasione del centenario della Società San Paolo, un occasione per ricordare la figura del fondatore Beato Giacomo Alberione e analizzare le sfide di ieri, di oggi e di domani per la disffusione della Bibbia.
L'impegno delle Edizioni San Paolo e della Famiglia Paolina.
 
In collaborazione con
Edizioni San Paolo

[chiudi]
visualizza dettagli evento
animazioni

095 - Narrare l'amore e il dolore: Davide e il figlio

ore 12:30 Spazio Incontri
Piazza Duomo - Vicenza
aperitivo biblico
con Lidia Maggi, Dario Vivian, studenti del Conservatorio di musica A. Pedrollo di Vicenza
DEGUSTAZIONE SU PRENOTAZIONE
[leggi tutto]
NB.
LA PRIMA PARTE DELL'EVENTO CON DARIO VIVIAN E LIDIA MAGGI E' A INGRESSO LIBERO SENZA PRENOTAZIONE.
LA DEGUSTAZIONE A SEGUIRE E' CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA E CARD DEL FESTIVAL.
 
riflessione biblica con lettura iconografica e degustazione final
 
commento al testo biblico
Lidia Maggi, pastora Battista
 
commento all'immagine
Dario Vivian, teologo
 
interventi musicali
studenti del Dipartimento di Musica Antica
del Conservatorio di Musica di Vicenza "Arrigo Pedrollo"
 
degustazione a cura di
Serenissina Ristorazione S.p.A., Vicenza

L'ACCESSO ALLA DEGUSTAZIONE
E' RISERVATO AI POSSESSORI DELLA "CARD 2014" DEL FESTIVAL E CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
 
I possessori della Card del Festival possono registrarsi sul sito
www.festivalbiblico.it e prenotare la degustazione

in collaborazione con
Conservatorio di Musica "A. Pedrollo", Vicenza
 

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

096 - Le apostole ri-velate

ore 15:00 Centro Studi Presenza Donna
Contrà San Francesco Vecchio, 20 - Vicenza
Storie più o meno apocrife
con Cristina Simonelli
[leggi tutto]
Storie più o meno apocrife
 
relatrice
Cristina Simonelli, patrologa
 
in collaborazione con
Centro Studi e Documentazione Presenza Donna, Vicenza
 
Rileggere la tradizione biblica, anche quella apocrifa, permette di riscoprire le storie di donne che, come ogni lettore e discepolo, nel testo trova ispirazione e ritrova se stesso, scoprendosi lettore ma soprattutto chiamato all’annuncio. La riflessione su queste apostole permette di illuminare con elementi di sicura attualità la posizione e la creatività della donna nella vita della Chiesa e del mondo oltre a far conoscere la lettura e rilettura di fonti apocrife spesso sconosciute.

Cristina Simonelli, fiorentina, ha conseguito la Licenza in Antropologia Teologica presso lo Studio Teologico Fiorentino nel 1995 e la Laurea dottorale in teologia e Scienze patristiche nel 1999. Dal 1976 al 2012 ha vissuto in un accampamento Rom, prima in Toscana, poi a Verona. E’ socia del Coordinamento delle teologhe italiane (CTI) dalla sua fondazione. Lo coordina come presidente dal gennaio 2013.  È docente di teologia patristica a Verona e presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (Milano) e docente presso gli istituti teologici veronesi..


[chiudi]
visualizza dettagli evento
animazioni

097 - Caccia al tesoro: Vicenza si racconta

ore 15:00 Piazza dei Signori

gioco urbano a squadre alla scoperta della città e delle sue associazioni
SU ISCRIZIONE E A PAGAMENTO
[leggi tutto]
gioco urbano a squadre alla scoperta della città e delle sue associazioni
 
Gioco a squadre, composte da 4 a 6 persone.
 
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA presso
Informagiovani, Vicenza tel. 0444/222045
oppure via email all'indirizzo info@informagiovani.vi.it
Max 200 posti.
L'evento si svolgerà anche in caso di maltempo.
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE 13 euro
 
Informazioni:
www.playthecity.it

Il gioco durerà circa 3 ore e terminerà in piazza Duomo con un rinfresco offerto a tutti i partecipanti.
 
L'evento si concluderà in Piazza Duomo alle 19.00
con il monologo teatrale
"U Parrinu. La mia storia con Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia"
scritto, diretto ed interpretato da Christian Di Domenico

organizzazione a cura di
Play the City
 
in collaborazione con
Informagiovani Vicenza, Pastorale Giovanile Vicenza, Cicletica, Associazione Mato Grosso, Insieme per la Missione, Caritas Vicentina, Libera Veneto, Cittadini per Costituzione, Consulta Provinciale degli Studenti, Unicomondo, WWF, Equobar, Nuovi Stili di Vita, Amici del Sermig, Centro Servizi Volontariato, Unione Associazioni Volontariato
 


[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

098 - Il silenzio della Parola

ore 15:00 Spazio Incontri
Piazza Duomo - Vicenza
incontro con l'autore
con Damiano Modena, Fabio Zavattaro, Franca Grimaldi
DIFFERITA TV SU TELECHIARA
VENERDI' 6 GIUGNO ORE 20.45
[leggi tutto]
Bibbia e malattia
 
testimonianza di
Damiano Modena, bioeticista e autore del libro
già segretario del Card. Carlo Maria Martini
 
introduce e modera
Fabio Zavattaro, giornalista e vaticanista RAI
 
lettura di brani scelti
Franca Grimaldi
 
in collaborazione con
Libreria San Paolo, Vicenza
 
DIFFERITA TV SU TELECHIARA VENERDI' 6 GIUGNO ORE 20.45
Canale 14 (Venezia, Padova, Treviso, Vicenza, Rovigo, Belluno)
Canale 604 (Verona)
Canale 74 (Trento, Bolzano)

 
"Te la senti di accompagnarmi fino alla morte?", aveva detto. "Se ritiene che io sia la persona giusta sì, Padre, anche oltre". Partendo dall'istante in cui il cuore del Cardinal Martini cessa di battere, in una sorta di viaggio a ritroso don Damiano Modena, il suo segretario personale, racconta la lunga storia di "amicizia-lotta- di Martini con il Parkinson. Nonostante la perdita della voce, nonostante non riesca più a camminare, Martini non rinuncia a dispensare parole di coraggio e di speranza a tutti coloro che lo vanno a trovare. Un libro straordinario, che ci fa scoprire l'ultimo, inedito volto di Martini: uomo di Dio sino in fondo, sino alla fine. Il volume contiene anche il racconto in presa diretta degli ultimi incontri con Benedetto XVI e in esclusiva il documento inedito consegnato da Martini al Pontefice sui mali della Chiesa. La vita del cardinal Carlo Maria Martini, nel ricordo del segretario che lo ha accompagnato fino alla fine dei suoi giorni.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Lectio Magistralis

099 - Prepotenza, impotenza, deponenza

ore 16:30 Palazzo Opere Sociali - Salone d'onore I° piano
Piazza Duomo, 2 - Vicenza
E' possibile andare oltre la narrazione tecno-nichilista?
con Mauro Magatti, Leopoldo Sandonà
PRECEDENZA DI INGRESSO CON LA "CARD 2014" DEL FESTIVAL
[leggi tutto]
E' possibile andare oltre la narrazione tecno-nichilista?
 
relatore
Mauro Magatti, sociologo ed economista
 
in dialogo con
Leopoldo Sandonà, filosofo
 
ACCESSO IN SALA CON PRECEDENZA
AI POSSESSORI DELLA "CARD 2014" DEL FESTIVAL
CHE SI PRESENTANO ENTRO LE 18.45
 
Se la crisi ancora in corso non è riducibile solo a dati economici ma è molto di più crisi antropologica e dei legami sociali, interrogarsi sull’assetto narcisista del soggetto iperpotenziato e prepotente, di fronte all’impotenza e alla debolezza nei confronti di meccanismi che ci sovrastano, significa ipotizzare una strada comunitaria per cercare nelle grandi narrazioni e nei nuovi racconti sentieri di speranza e di futuro.

Mauro Magatti,  sociologo ed economista presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, vanta prestigiosi incarichi accademici e dirige dal 2008 il Centre for the Anthropology of Religion and Cultural Change. Editorialista del Corriere della Sera, prende parte a numerosi comitati di riviste e di istituzioni. È tra i fondatori di "Genius Loci”, archivio della generatività italiana.

 

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Lectio Magistralis

100 - Come raccontare Gesù senza usare le 'parole della fede'

ore 16:30 Chiesa di San Gaetano
Corso Palladio, 147 - Vicenza
Una riflessione a partire da Lc 1 e At 17
con Carlo Broccardo, Aldo Martin

[leggi tutto]
Una riflessione a partire da Lc 1 e At 17
 
relatore
Carlo Broccardo, biblista
 
introduce e modera
Aldo Martin, biblista
 
 
Nell’arena pubblica contemporanea troviamo la possibilità di riscoprire il significato originario di alcuni racconti biblici, in particolare all’interno della produzione lucana, sia nel messaggio di apertura del Vangelo di Luca (Lc 1) come nella celebre pagina del messaggio di Paolo agli Ateniesi (At 17). In entrambi i casi l’originarierà del vissuto di fede si lega all’essenzialità del linguaggio che tocca i cuori e le menti di persone diverse per origine e storia. Raccontare Gesù in modo umano non è dunque soltanto necessità del presente ma anche recupero della tradizione biblica più profonda.

Don Carlo Broccardo, (Schio, 1972) presbitero della diocesi di Padova. Dopo il Baccalaureato in Teologia a Padova (1996), ha conseguito la Licenza (2001) e il Dottorato (2005) in Sacra Scrittura al Pontificio Istituto Biblico di Roma. E’ docente di Introduzione alla Sacra Scrittura, Vangeli Sinottici e Atti, Letteratura giovannea alla Facoltà Teologica del Triveneto. E’ direttore della Scuola diocesana di formazione teologica (sede di Padova) e coordinatore dell’Apostolato Biblico Diocesano oltre che Direttore del primo ciclo della stessa Facoltà Teologica.

 

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

101 - Musica per Scampia

ore 16:30 Chiesa di Santo Stefano
Contrà S. Stefano, 6 - Vicenza
piccolo concerto di giovani musicisti
con Marianne Wade
[leggi tutto]
piccolo concerto di giovani musicisti a favore di
Musica Libera Tutti, Scampia
 
partecipano
Piccola Orchestra di Violini Scuola di Musica Pantarhei, Vicenza
coordinatrice Marianne Wade
 
Orchestra degli Alunni dell'Istituto Comprensivo 3, Vicenza
coordinatrice Gabriella Damian
 
 

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

102 - Le profetesse di Israele, messaggere di Dio

ore 17:00 Spazio Incontri
Piazza Duomo - Vicenza
con Nuria Calduch Benages, Pier Luigi Cabri
[leggi tutto]
 
incontro con l'autore
Nuria Calduch Benages, biblista
 
introduce e modera
Pier Luigi Cabri, direttore editoriale EDB
 
L'incontro getta uno sguardo al femminile sulla dimensione profetica delle donne, traendo spunto dal libro dell'autrice "I profeti, messsaggeri di Dio" (Dehoniane 2013). Queste pagine vogliono introdurre i lettori e le lettrici alla conoscenza dei profeti biblici e dei loro libri, allo per comprendere meglio Dio e la sua parola. L'autrice ha scelto una forma semplice e insiste sull'essenziale, senza pretese di erudizione. Affronta dapprima le questioni di fondo, come le diverse classificazioni e le definizioni di profeta, la profezia pre-classica, i fenomeni profetici nel Medio Oriente antico, le profetesse dell'Antico Testamento, la formazione dei libri profetici e i loro generi letterari. Segue poi una breve presentazione di ciascun profeta e della sua opera, che viene inquadrata nel contesto storico e illustrata con alcuni dei testi più importanti. Il volume offre infine una piccola scelta bibliografica per orientare ulteriori letture e approfondimenti. Il criterio scelto per la presentazione è cronologico: prende avvio con i profeti dell'VIII secolo a.C., prosegue con quelli del tempo dell'esilio in Babilonia e con quelli del post-esilio, per finire nel periodo ellenistico. Per ragioni di spazio, alcuni profeti sono trattati separatamente, mentre altri in gruppi di tre. In tal modo viene offerta una visione panoramica della letteratura profetica dell'Antico Testamento, senza trascurare nessuno dei suoi protagonisti.
 
Nuria Calduch-Benages è nata a Barcellona (Spagna) il 26 marzo 1957. Dal 1978 è membro della Congregazione Missionarie Figlie della
Sacra Famiglia di Nazareth. Si è laureata in Filologia anglo-germanica all’Università Autonoma di Barcellona, Bellaterra (1978) e in Sacra Scrittura al Pontificio Biblico di Roma con una tesi sul libro di Ben Sira (1995). Attualmente è docente di Antico Testamento nella Facoltà di Teologia della Pontificia Università Gregoriana e di antropologia biblica nell’Istituto di Spiritualità della stessa Università.
È anche Direttrice della Sezione Recensioni della rivista «Biblica» (PIB, Roma) e assidua collaboratrice della FBC (Federazione Biblica Cattolica). Membro dell’ABE (Asociación Bíblica Española), ABC (Associació de Biblistes de Catalunya), ABI (Associazione Biblica Italiana), ATE (Asociación de Teólogas Españolas), SBL (Society of Biblical Literature) e ISDCL (International Society for the Study of Deuterocanonical and Cognate Literature).
 
in collaborazione con
Edizioni Dehoniane, Bologna
Libreria San Paolo, Vicenza

[chiudi]
visualizza dettagli evento
meditazione

103 - Gesù racconta (e converte)

ore 17:30 Tempio di Santa Corona
Contrà S. Corona, 2 - Vicenza
Simone il fariseo, la peccatrice e l'astuzia divina (Lc 7,36-50)
con Paolo Curtaz
[leggi tutto]
Simone il fariseo, la peccatrice e l'astuzia divina (Lc 7,36-50)
 
riflessione di
Paolo Curtaz, teologo e scrittore
 
EVENTO CON INTERPRETAZIONE SIMULTANEA LIS
IN ITALIANO
 
La Parola di Gesù è sempre legata inestricabilmente alle sue azioni. In un tempo di promesse mancate, ma anche di giudizi, analisi e parole sprecate, la parola che guarisce e risana richiama il legame inestricabile tra la parola e l’azione del Figlio, come di ogni credente. Il testo che l’Autore presenta esamina da vicino gli episodi evangelici di guarigione.

Paolo Curtaz, scrittore e teologo.  Ha conseguito la licenza in Teologia Pastorale presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma. Cura due siti, www.tiraccontolaparola.it, che utilizza per la riflessione biblica e il blog, www.paolocurtaz.it.
 
in collaborazione con
Libreria San Paolo, Vicenza

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

104 - Il racconto della fede

ore 18:00 Oratorio del Gonfalone
Contrà Canneti - Vicenza
tra narrazione e rappresentazione
con Yann Redalié, Antonio Scattolini, Willian Jourdan
[leggi tutto]
tra narrazione e rappresentazione
 
 
partecipano
Yann Redalié, biblista
Antonio Scattolini, teologo
 
introduce e modera
William Jourdan, pastore metodista
 
Nella storia della catechesi cristiana testo e immagine sono spesso stati contrapposti o uno dei due ha avuto il sopravvento sull’altro. La riflessione di un biblista e di un catecheta esperto di storia dell’arte ci permette di integrare i due momenti e di cogliere la portata di integrazione dei due metodi.
 
Yann Redalié è un biblista e pastore protestante svizzero. Insegna Nuovo Testamento alla Facoltà valdese di teologia di Roma, di cui è decano dal 2010. Nato a Liévin (in Francia) nel 1946, si è poi trasferito in Svizzera dove ha studiato a Ginevra conseguendovi prima la maturità classica e poi la licenza in teologia (1969). Ha conseguito un master all'Union Theological seminary di New York nel 1972 e un dottorato di ricerca con François Bovon a Ginevra con uno studio su parenesi e teologia nelle epistole pastorali (1992). È stato pastore evangelico a Ginevra e a Parigi nella Mission Populaire évangélique de France (Mc All Mission) dal 1969 al 1970 e dal 1972 al 1978, lettore di francese alla facoltà di lettere dell'Università di Bologna e a quella di magistero dell'Università di Ferrara (1981-1993). Dal 1994 insegna Nuovo Testamento alla Facoltà valdese di teologia. I suoi studi si concentrano sulla tradizione paolina e sulla didattica del Nuovo Testamento.
 
 
Don Antonio Scattolini è Direttore del’Ufficio Catechistico Diocesano di Verona, ha conseguito la licenza in catechetica all’Istituto Superiore di Pastorale Catechistica di Parigi (ISPC). È insegnante presso il Seminario e lo Studio teologico di Verona. Con l’equipe formativa della catechesi ha portato avanti il metodo di rinnovamento della iniziazione cristiana denominato dei "quattro tempi” che tante parrocchie stanno realizzando. Ha recentemente curato i relativi sussidi editi dalle Edizioni Dehoniane Bologna. In qualità di esperto nel rapporto tra arte e annuncio del Vangelo collabora da diversi anni con la rivista Evangelizzare nella realizzazione degli inserti su "Arte e Catechesi”.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

105 - Narrare per suoni (Dio e l'uomo)

ore 18:30 Tempio di Santa Corona
Contrà S. Corona, 2 - Vicenza
concerto di musica di diverse tradizioni cristiane
con Ensemble Concilium
[leggi tutto]
concerto di musica sacra di diverse tradizioni cristiane
 
con
Ensemble Concilium, Trento
 
esecuzione di brani vocali, alcuni con accompagnamento strumentale, appartenenti alle diverse tradizioni cristiane: da quella bizantina a quella armena, dalla tradizione greca a quella cattolica, dalla tradizione riformata a quella ecumenica contemporanea  

PROGRAMMA

Christos voskrese!
(annuncio pasquale, chiesa ortodossa russa, popolare)
Blagoslovì, dušè, moià, Góspoda
(salmo 103, vespro bizantino, tradizionale)
Bogoróditse Djévo
(inno a Maria, vespro bizantino, A. Pärt)
Sviaty Bože
(Trisagio, liturgia bizantina, P. I. Tchaikovsky)
Iže cheruvìmy
(liturgia bizantina, A. Grecianinov)
Sovet prevecnyj
(liturgia bizantina, stichira festa dell’Annunciaizone, P. Cesnakov)
Tzagumën Hrashali
(canone alla Vigilia di Natale, liturgia armena)
Fos ilaron
(inno del vespro, liturgia bizantina greca)
’Abùn
(Padre nostro, testo aramaico, Massimo Marinai)
Christ lag in Todesbanden
(corale, liturgia luterana, J. S. Bach)
Jesu, meine Freude
(corale, liturgia luterana, J. S. Bach)
Ach Herr
(corale, liturgia luterana, J. S.Bach)
Lord of Light
(innario, liturgia anglicana, W. Damon)
Abide with me
(innario, liturgia anglicana, W. Monk)
How long
(innario, liturgia anglicana, Hugh Bond)
Cantico delle quattro notti
(inno, comunità di Bose, Montserrat)
An Irish Blessing
(antica benedizione tradizionale irlandese)
I am Alpha & Omega
(Roger T. Petrich)
 
 
L’Ensemble Concilium è composto da diciotto persone a cui si affianca un piccolo gruppo di accompagnamento strumentale classico
 
Soprani
Clara Benazzoli, Lorenza Fasoli, Martina Salvetti,
Roberta Tomio, Nicoletta Vettore
Contralti
Cecilia Bonifazi, Giulia Calabri, Valentina Dallafior,
Erica Martinelli, Cristina Tomio
Tenori
Giancarlo Pepponi, Andrea Pontalti
Andrea Porcelli, Michele Scrinzi
Bassi
Ivan Leoni, Alessandro Martinelli,
Marco Moser, Michael Profaizer

Suoni
flauto, pianoforte, violoncello, clarinetto, oboe

 

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

106 - La narrazione divina del Corano

ore 18:30 Palazzo Opere Sociali - Salone d'onore I° piano
Piazza Duomo, 2 - Vicenza
Quali ponti di dialogo tra le religioni?
con Franco Buzzi, Yahya Pallavicini, Romina Gobbo
[leggi tutto]
Quali ponti di dialogo tra le religioni?
 
tavola rotonda
 
partecipano
Franco Buzzi, prefetto della Veneranda  Biblioteca Ambrosiana
Yahya Pallavicini, vice presidente della Co.Re.Is.
 
introduce e modera
Romina Gobbo, giornalista
 
in collaborazione con
Co.Re.Is. Comunità Religiosa Islamica Italiana, Roma

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

107 - U parrinu. La mia storia con Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia

ore 19:00 Spazio Incontri
Piazza Duomo - Vicenza
monologo teatrale
con Christian Di Domenico
[leggi tutto]
monologo teatrale
 
 
scritto, diretto e interpretato da
Christian Di Domenico, attore teatrale
 
Il 15 settembre 1993, giorno del suo 56°compleanno, Don Pino Puglisi fu ucciso da un colpo di pistola alla nuca, segnando un pezzo di storia della Chiesa e della società civile in Italia. Fu eliminato perché, sottraendo i bambini alla strada, li sottraeva al reclutamento della mafia. Ma se Don Pino fu giudicato dai boss di Cosa Nostra un fastidioso intralcio di cui liberarsi alla svelta, il suo assassinio fu soltanto il mostruoso epilogo di una lunga catena d’incomprensioni, inadempienze e silenzi da parte di tutti. Il 25 maggio 2013 si è celebrata la Beatificazione di Padre Puglisi, mentre il 15 settembre 2013 si sono commemorati i 20 anni dalla sua morte. Christian Di Domenico racconta la storia del prete ucciso dalla mafia, intrecciandola con gli episodi salienti della sua biografia, in cui Don Puglisi è stato e continua ad essere presente.
 
Christian Di Domenico è pedagogo e attore teatrale italiano. Ha conseguito il diploma con la qualifica di attore alla Scuola di teatro di Bologna nel 1990 e alla Scuola d’arte drammatica "Paolo Grassi” di Milano nel 1992. È interprete di diversi spettacoli teatrali e autore di: "U Parrinu – La mia storia con Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia”, un monologo in cui l’attore rievoca la sua storia personale intrecciata con quella di Don Pino Puglisi, parroco del quartiere di Brancaccio di Palermo. Lo spettacolo, messo in scena per la prima volta il 22 Maggio 2013 a Brancaccio, è stato riproposto a Milano durante la seconda edizione del festival dei Beni Confiscati alla mafia. Attualmente è pedagogo e coordinatore didattico dell’I.T.A.C.A. la prima accademia teatrale pugliese riconosciuta e impegnata nella formazioni di giovani attori e registi.
 
a conclusione della caccia al tesoro "Vicenza si racconta"
 
in collaborazione con
Play the City

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

108 - Diario della strada

ore 21:00 Chiesa di Santo Stefano
Contrà S. Stefano, 6 - Vicenza
reading di racconti senza tetto
con Ibrahin Abubakara, Eleonora Bontto, Abdoulaye Illiassou, Carlo Mantoan, Paolo Meneghini, Cristina Salviati, Claudio Thiene, Federica Tescaro, Bruno Montorio, Paola Rossi, Stefano Ferrio
[leggi tutto]
"Quando Làbano seppe che era Giacobbe, il figlio di sua sorella, gli corse incontro, lo abbracciò, lo baciò e lo condusse nella sua casa. Ed egli raccontò a Làbano tutte queste vicende”. (Gen. 29,13)
 
reading di racconti senza tetto
 
 
autori - lettori
Ibrahin Abubakara, Eleonora Bonotto, Abdoulaye Illiassou, Carlo Mantoan, Paolo Meneghini, Cristina Salviati, Claudio Thiene, Federica Tescaro
 
musiche e canzoni di Bruno Montorio
 
 
regia di Paola Rossi
 
coordinamento Cristina Salviati
con la collaborazione di Stefano Ferrio
 
Racconti di momenti di vita di chi vive in situazione di grave emarginazione, pensato e voluto per dar voce a chi non ne ha e vive la condizione di "invisibile” in una società che cerca di non vedere e di non sapere. In questo modo le persone senza dimora si incontrano con i concittadini in una situazione di parità veicolando informazioni sulle situazioni umilianti e degradanti, anche attraverso momenti drammatici, ma anche provocando il sorriso e la risata.
Per l’occasione del Festival Biblico il reading viene rinnovato e rivisitato interamente.
Autori sono tutte persone senza dimora della redazione vicentina di Scarp de’ Tenis e delle altre redazioni del mensile, insieme ai volontari e ai giornalisti che affiancano gli homeless nel loro percorso di inclusione. I testi delle canzoni e le musiche sono originali di un cantautore vicentino, in alcuni casi anche arrangiamenti di vecchi successi di musica leggera. Il tema proposto è quello del racconto di vita di chi vive in situazione di grave emarginazione.
 
in collaborazione con
Caritas Diocesana Vicentina
Scarp de' Tenis, mensile di Strada
 

 
 

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

109 - Epta

ore 21:00 Teatro Comunale - Sala grande
Viale Mazzini, 39 - Vicenza
suite strumentale in sette movimenti per sette esecutori
di e con Nicola Piovani
INGRESSO A PAGAMENTO
[leggi tutto]
suite strumentale in sette movimenti per sette esecutori
di Nicola Piovani
 
Solisti dell’Orchestra Aracoeli

Flauto Alessio Mancini
Sassofono/Clarinetto  Luca Velotti
Fisarmonica Fabio Ceccarelli
Violoncello Eszter Nagypal
Contrabbasso Andrea Avena
Percussioni/Batteria Ivan Gambini
Pianoforte Nicola Piovani
 
Consulenza ai testi - Piergiorgio Odifreddi
Consulenza al suono - Fabio Venturi
Elementi scenici - Maria Rossi Franchi

Voci registrate
Piergiorgio Odifreddi, Omero Antonutti, Ascanio Celestini,
Mariano Rigillo, Vincenzo Cerami, Gigi Proietti
 
INGRESSO A PAGAMENTO
intero 15 euro
ridotto 10 euro (anche con Card del Festival 2014)
 
diritti di prevendita 2 euro
 
acquisto biglietti:
 
BIGLIETTERIA TEATRO COMUNALE
Viale Mazzini 39 – Vicenza
tel 0444 324442
email biglietteria@tcvi.it
Per i bonifici online: IBAN: IT 65 F 05728 11810 010570726365

Per l’acquisto di biglietti è attiva:
- Biglietteria online del sito (clicca qui)
- gli sportelli della Banca Popolare di Vicenza
- la Biglietteria del Teatro Comunale aperta dal martedì al sabato dalle 15 alle 18.15. La Biglietteria risponde al telefono negli stessi giorni di apertura dalle 16 alle 18.

È inoltre possibile l’invio di email (biglietteria@tcvi.it) e fax (0444 236336) per la richiesta di prenotazione dei biglietti con conseguente pagamento tramite bonifico o carta di credito.
 
 
 

[chiudi]
© 2014 Festival Biblico tutti i diritti riservati
webmaster PerEsempio.it | design GraphicFirstAid.com