Sabato 19 aprile 2014 - Accedi - Registrati
dimenticato la password?

Calendario eventi

Domenica 9 giugno 2013

visualizza dettagli evento
meditazione

074 - Parole e cammini di libertà. Giuseppe: liberi di sognare

ore 9:00 Chiesa di Santo Stefano
Contrà S. Stefano, 6 - VICENZA
meditazione del mattino con presentazione di una figura biblica
con: Michaeldavide Semeraro
[leggi tutto]
meditazione del mattino con presentazione di una figura biblica

riflessione di:
Michaeldavide Semeraro, monaco benedettino
 
animazione a cura di:
Figlie della Chiesa, Vicenza

[chiudi]
visualizza dettagli evento
arti visive

075 - Fede e libertà

ore 10:00 Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari
Contrà S. Corona, 25 - VICENZA
visita guidata alla collezione di icone russe, con particolare riferimento al tema del festival
[leggi tutto]

visita guidata alla collezione di icone russe, con particolare riferimento al tema del festival


Prenotazione obbligatoria al nr. 800 578875

Ingresso gratuito

in collaborazione con:
Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari, Vicenza
Intesa Sanpaolo
[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

076 - Dignitatis Humanae: voci dalle primavere arabe

ore 10:30 Palazzo Opere Sociali - Salone d'onore I° piano
Piazza Duomo, 2 - Vicenza
testimonianze
con: Zeynep Tokac, Ramy Boulos, Sami Creta, Elizir Izzedin, Roberto Catalano
[leggi tutto]
testimonianze di:

Zeynep Tokac, (Turchia)
esperta di Religioni e culture del Mediterraneo e ricercatrice presso l'Istituto Tevere di Roma
Ramy Boulos, (Egitto)
laureato in ingegneria biomedica all'Univ. del Cairo, operatore umanitario e attualmente specializzando in Studi Politici all'Ist. Univ. Sophia
Sami Creta, (Egitto)
laureato in Belle Arti all'Univ. di Alessandria d'Egitto, specializzando in Economia all'Ist. Univ. Sophia
Elizir Izzedin,
presidente UCOII - Unione Comunità Islamiche d'Italia e Imam di Firenze

modera:
Roberto Catalano,
responsabile del Centro del Dialogo Interreligioso del Movimento dei Focolari

traduzione simultanea in oversound

in collaborazione con:
Città Nuova
Movimento dei Focolari

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

077 - Il contesto del Libro di Neemia

ore 11:00 Chiesa Evangelica Metodista
Contrà S. Faustino, 10 - VICENZA
Minicorso per conoscere la Bibbia
Il libro di Neemia
3° incontro - aspetti storici, geografici e archeologici
con: Raimondo Sinibaldi
[leggi tutto]

Minicorso per conoscere la Bibbia
Il libro di Neemia
3° incontro - aspetti storici, geografici e archeologici


relatore:
Raimondo Sinibaldi, direttore Ufficio Diocesano Pellegrinaggi

informazioni

il percorso in tre tappe, prende in esame un libro biblico e lo declina in tre aspetti:
1 - la conoscenza del testo dal punto di vista biblico
2 - l'approfondimento del contenuto
3 - il contesto in cui è ambientato il libro (aspetti storici e geografici)

gli incontri si svolgono presso la Chiesa Metodista
alle ore 11 nei giorni 7, 8 e 9 giugno
[chiudi]
visualizza dettagli evento
arti visive

078 - Gesù, la libertà

ore 11:00 Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari
Contrà S. Corona, 25 - VICENZA
"Se il figlio vi farà liberi, sarete liberi davvero (Gv 8,36)
lettura di un'icona
con: Lidia Maggi, Dario Vivian
[leggi tutto]

"Se il figlio vi farà liberi, sarete liberi davvero (Gv 8,36)


lettura dell'icona "Salvatore tra le potenze angeliche" delle collezioni delle Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari sul tema del festival

lettura iconografica
Dario Vivian, teologo

commento biblico
Lidia Maggi, pastora battista

ingresso libero fino ad esaurimento dei posti

in collaborazione con:
Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari, Vicenza
Intesa Sanpaolo
[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

079 - Educarsi ed educare alla libertà in famiglia. Scenari possibili

ore 11:00 Basilica Palladiana - Loggiato sud
Piazza dei Signori - VICENZA
momento formativo per genitori e non solo
con: Mariateresa Zattoni, Gilberto Gillini, Simone Bruno
[leggi tutto]
momento formativo curato dall'équipe della rivista FAMIGLIA OGGI

intervengono:
Mariateresa Zattoni, e Gilberto Gillini,
coniugi, consulenti famigliari, formatori, docenti al Pontificio Istituto "Giovanni Paolo II" per Studi su Famiglia e Matrimonio, conduttori della rubrica "Innamoramento & amore" su Famiglia Cristiana e membri del comitato di direzione di FAMIGLIA OGGI, autori di numerosi saggi e articoli su tematiche famigliari)

modera:
Simone Bruno,
consulente di redazione di Famiglia Oggi

Messo in crisi il concetto di libertà inteso come "fare ciò che si vuole", l'intervento dei coniugi Zattoni Gillini al Festival biblico vuole esplorare due dimensioni.
La prima: capire come avviene nel rapporto genitori-figli l'educazione all'autoconsapevolezza come momento che precede il vissuto di libertà: nel concreto si tratterà di suggerire strategie educative di rispetto e di conferma del "sé segreto" del figlio, dai primi anni fino all'adolescenza compresa.
La seconda: come tutto questo ha il proprio antecedente nella libertà reciproca che i coniugi-genitori vivono e nella responsabilità che coinvolge
le generazioni.
 
l'incontro prevede la traduzione L.I.S. per non udenti

in collaborazione con:
Famiglia Oggi
 
e con:
Assessorato al decentramento e alla partecipazione
del Comune di Vicenza
Ente Nazionale Sordi, Sezione Provinciale di Vicenza
 
 

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

080 - Dal mal di vivere alla fede.

ore 11:00 Oratorio del Gonfalone
Contrà Canneti - VICENZA
In viaggio con l'Ecclesiaste tra le insicurezze della vita.
Incontro con l'autore
con: Luigi Dalla Pozza, Bruna Mozzi
[leggi tutto]
In viaggio con l'Ecclesiaste tra le insicurezze della vita

presentazione del libro con l'autore:
Luigi Dalla Pozza, pastore evangelico
 
introduce e modera:
Bruna Mozzi, critico letterario

in collaborazione con:
Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione

L’Ecclesiaste è un libro breve, problematico, illuminante e che pone delle domande: qual è il significato della vita? Perché l’ingiustizia sembra prevalere? Perché il lavoro risulta così faticoso e logorante? Come faccio a trovare il mio scopo, appagamento e soddisfazione?
In un’epoca caratterizzata da una crisi epocale, non solo economica, politica, sociale, ma anche e soprattutto spirituale e che permea l’intera società, il messaggio dell’Ecclesiaste invita all’ascolto e al timore di Dio per riscoprire il senso autentico della vita.
Vuole essere una riflessione profonda sulla vanità della vita umana, mirando a condurre i lettori a riconoscere l’impossibilità di trovare una soddisfazione vera e duratura a prescindere da Dio.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
animazioni

081 - Ascolta&contempla. Storie di fede e libertà

ore 12:30 Basilica Palladiana - Salone degli Zavatteri
Piazza dei Signori - VICENZA
Rachele e Giacobbe
riflessione biblica con degustazione finale
[leggi tutto]
Rachele e Giacobbe

riflessione biblica con degustazione finale

racconto biblico
Lidia Maggi, pastora battista

commento all'immagine
Dario Vivian, teologo

interventi musicali:
studenti del corso di fiati del Conservatorio di Musica "A. Pedrollo" coordinati dal Prof. Montagna

degustazione a cura di:
studenti del corso di ristorazione dell'Enaip di Vicenza

in collaborazione con:
Enaip Veneto
Conservatorio di Musica di Vicenza "A. Pedrollo"
[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

082 - I trust in the Lord

ore 14:30 Palco Centrale
Piazza dei Signori - VICENZA
concerto gospel
con: Coro del Collegio Valdese di Torre Pellice
[leggi tutto]
concerto gospel

con:
Coro del Collegio Valdese di Torre Pellice, Torino

in collaborazione con:
Chiesa Metodista di VIcenza

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

083 - La fede, incontro di libertà

ore 15:00 Basilica Palladiana - Salone degli Zavatteri
Piazza dei Signori - VICENZA
A chi crede di non poter credere
incontro con l'autore
con: Umberto Curi, Armando Matteo, Carmelo Dotolo, Alessandro Zaccuri
[leggi tutto]
a chi crede di non poter credere

presentazione del libro con l'autore:
Carmelo Dotolo,
docente di teologia alla Pontificia Università Urbaniana

partecipano:
Umberto Curi, docente di filosofia all'Univ. di Padova
Armando Matteo, teologo
 
introduce e modera:
Alessandro Zaccuri, giornalista di Avvenire

in collaborazione con:
Edizioni Messaggero, Padova

Un saggio sulla fede intesa come evento di libertà. Il bisogno di credere appartiene all’uomo, eppure, sembra quasi normale ritenere la fede una gabbia. Al massimo si può tollerare il fatto che l’esperienza religiosa aiuti ad affrontare la routine del quotidiano. È possibile pensare la fede come evento di libertà? Il credere può essere inteso come un domandare nel desiderio che la risposta possa accadere? La proposta cristiana vive di tali ipotesi. Essa continua a chiedersi se Dio non sia l’orizzonte più decisivo dell’esistenza di ogni uomo e donna. Con una convinzione: la fede, nel suo riferimento a Gesù di Nazaret, aiuta l’uomo nell’avventura del suo destino. un libro per tutti coloro che sono interessati al dialogo tra credenti e non credenti.

Carmelo Dotolo, professore straordinario di teologia nella Pontificia Università Urbaniana, è presidente della Società Italiana per la Ricerca Teologica (SIRT). Tra le sue pubblicazioni segnaliamo: Una fede diversa. Alla riscoperta del Vangelo (Edizioni Messaggero, Padova 2009); Cristianesimo e interculturalità. Dialogo, ospitalità, ethos (Cittadella, Assisi 2011) e con Charles Taylor Una religione "disincantata" (EMP, Padova 2012).
(fonte: www.edizionimessaggero.it)

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

084 - Etty Hillesum: il giogo della libertà

ore 15:00 Tempio di Santa Corona
Contrà S. Corona, 2 - Vicenza
conversazione in musica con lettura del Diario di Etty Hillesum
con: MichaelDavide Semeraro, Coro "Amici del Maligniani", Franca Grimaldi
[leggi tutto]

conversazione in musica con lettura comentata di testi dalla nuova edizione integrale del Diario di Etty Hillesum


riflessioni di:
MichaelDavide Semeraro, monaco benedettino

interventi musicali:
Coro "Amici del Maligniani", Udine

lettura dei testi: Franca Grimaldi

in collaborazioe con:
Centro Studi Presenza Donna

[chiudi]
visualizza dettagli evento
animazioni

085 - ... con tamburelli e danze (Es 15,20)

ore 15:00 - 18:00 Piazza Biade

laboratorio di danze popolari ed ebraiche
con: Associazione Culturale "La Farandola"

CAUSA MALTEMPO L'EVENTO E' STATO
RINVIATO A SABATO 15 GIUGNO ALLE ORE 16.00
[leggi tutto]
laboratorio di danze popolari ed ebraiche
 
animazione a cura di:
Associazione Culturale "La Farandola"

PARTECIPAZIONE LIBERA
 
 

La danza è segno di gioia e gratitudine. Nella storia di Israele è scritto che "MIriam, la profetessa, sorella di Aronne, prese in mano il tamburello, e tutte le donne uscirono dietro di lei coi tamburelli e con danze (Esodo 15,20), celebrando così la fedeltà a Dio. Danza anche Re Davide davanti all'Arca dell'Alleanza esprimendo così la sua gioia. Ai tempi biblici, le processioni danzanti di uomini e donne caratterizzavano le grandi feste di pellegrinaggio: PAsqua, Pentecoste e Tabernacoli e sembra che tali danze spesso avvenissero in modo circolare. Nella danza in cerchio nessuno può ritenersi più importante dell'altro, mentre tutti sono rivolti verso Colui che  è a centro della vita di ognuno.

Il laboratorio propine in piazza le danze popolari dal mondo con l'obiettivo di far partecipare il maggiorn numero possibile di persone. Le danze saranno spiegate nei passi e nel significato e proposte alle persone presenti. Tutti potranno ballare e partecipare al cerchio danzante. Verranno presentate danze e ritmi provenienti da diversi paesi e culture, alternandole a brevi letture e presentazioni di danze particolarmente significative in relazione al tema del Festival Biblico.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

086 - Il pastore buono e forte

ore 15:30 Loggia del Capitaniato
Piazza dei Signori - Vicenza
spettacolo di burattini
con: Carmine Colella
[leggi tutto]
spettacolo di burattini

con: Carmine Colella, maestro burattinaio

C'è un pastore che ama ascoltare la musica dalla radio quando fa la guardia alle sue 100 pecore. C'è il figlio pastore che si lamenta di stare sempre dietro alle pecore. C'è un contadino che si lamenta del passaggio dellepecore sul suo campo. C'è la figlia del contadino che incontra il figlio del pastore. C'è il commerciante che ogni volta che incontra il pastore vuole fare un affare comprando una pecora. C'è il vigile che fa rispettare la legge. C'è il leone che rispetta la legge della natura e cerca pecore da mangiare.

E' la storia di un pastore che è prima di tutto padre attento alla formazione pastorale del figlio che lo sostituirà passando davanti alle pecore come guida; sì, perché nello spettacolo si vede anche la morte del pastore. La morte però non imppedisce al padre di aiutare il figlio non ancora pienamente formato; attraverso la sua radio dona al figlio degli aiuti per vincere il leone e liberarsi del commerciante. La radio è l'unico elemento magico dello spettacolo; per il resto è una storia con elementi e personaggi presi dalla realtà dei pastori nomadi e che hanno a che fare con i contadini, i vigili, i comercianti e le bestie feroci.
Per fortuna i pastori vivono anche vicende belle come la nascita di un nuovo agnello, la produzione di mozzarelle e di latte, l'innamoramento che porta pienezza di vita. E tutto questo grazie ad uno scambio di speciale affetto tra il pastore e le sue bambine, le pecore, dove è lui che si adatta a loro, al loro ritmo, al loro modo di essere, siano esse piccole, vecchie, lente o zoppe.
Carmine Colella



[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

087 - Non voglio tornare a vedere

ore 16:00 Basilica Palladiana - Loggiato
Piazza dei Signori - Vicenza
incontro con: Annalisa MInetti, Agnese Pellegrini, Luca Primavera
[leggi tutto]
 
dialogo-testimonianza su fede e libertà con:
Annalisa Minetti, cantante e atleta paralimpica
 
intervistata da:
Luca Primavera, direttore Fondazione Zoé
Agnese Pellegrini, giornalista di BenEssere


in collaborazione con:
Fondazione Zoé (Zambon Open Education)
BenEssere (San Paolo Periodici)

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

088 - Fede e libertà sotto la tenda di Abramo

ore 16:30 Palazzo Opere Sociali - Salone d'onore I° piano
Piazza Duomo, 2 - Vicenza
incontro sul dialogo interreligioso
con:
Luciano Caro, Paolo Dall'Oglio, Yahya Pallavicini, Ida Ziglio-Grandi
[leggi tutto]
incontro sul dialogo interreligioso

con:
Rav Luciano Caro,
rabbino capo della Comunità di Ferrara
Paolo Dall'Oglio,
gesuita e rifondatore del monastero di Mar Musa al-Hanashi (Siria)
Yahya Pallavicini,
imam e vice presidente del COREIS

modera:
Ida Ziglio-Grandi,
docente di lingue e culture del Mediterraneo e del Medio Oriente all'Univ. di Venezia

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

089 - Fede e libertà: il travaglio del cristianesimo

ore 17:00 Basilica Palladiana - Salone degli Zavatteri
Piazza dei Signori - VICENZA
incontro con l'autore
con: Roberto Tagliaferri

[leggi tutto]

presentazione del libro con l'autore
Roberto Tagliaferri, teologo

Il Cristianesimo è nato ebreo, ma ha ispirato tutta la civiltà dell'occidente perchè è stato greco-romano. Il suo futuro non può fare a meno di questa origine.

in collaborazione con:
Istituto Superiore Scienze Religiose, Vicenza

Roberto Tagliaferri è docente di teologia all’Università Cattolica di Milano, all’Istituto di teologia pastorale S.Giustina a Padova e all’Istituto Superiore di scienze religiose SS.Vitale e Agricola a Bologna. Si occupa di problemi epistemologici della liturgia e di fenomenologia del Sacro ed è autore di numerosi saggi sulla mediazione rituale della fede.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
animazioni

090 - Banane liberate!

ore 17:00 Loggia del Capitaniato
Piazza dei Signori - Vicenza
laboratorio per bambini e ragazzi
con: Unicomondo
[leggi tutto]

laboratorio per bambini e ragazzi

condotto da:
Marta Fracasso di Unicomondo

La banana è uno dei cinque prodotti alimentari più commercializzati al mondo... ma a che prezzo? Cosa accade al giallo frutto nel suo viaggio dalle piantagioni alle nostre tavole? E' possibile rompere la catena dello sfruttamento e creare una filiera più equa, libera e solidale i  cui i diritti di tutti siano rispettati? Noi ci abbiamo creduto e siamo qui per raccontarlo.

Attraverso un appasionante gioco di ruolo sulla vita nella piantagione di banane, i bambini e i ragazzi saranno guidati alla scoperta delle banane liberate e scatenate del commercio equo e solidale.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

091 - Beato Pino Puglisi: testimone di fede e libertà

ore 17:30 Tempio di Santa Corona
Contrà S. Corona, 2 - Vicenza
dialogo sulla giustizia e la legalità
con: Alessandro D'Avenia, Piero Grasso, Gigi Tellatin
[leggi tutto]
dialogo sulla giustizia e la legalità ispirato dalla figura
di Padre Pino Puglisi, beatificati il 25 maggio 2013

partecipano:
Alessandro D'Avenia, insegnante e scrittore già allievo di Pino Piglisi
Piero Grasso, magistrato

modera:
Gigi Tellatin, referente di Libera Veneto

in collaborazione con:
Radio Vigiova
[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

092 - Fede e libertà nella chiesa primitiva

ore 17:30 Oratorio del Gonfalone
Contrà Canneti - VICENZA
con: Earl Lavender
[leggi tutto]

una ricerca basata sugli insegnamenti dell'Apostolo Paolo e sugli Scritti dei Cristiani dei primi quattro secoli della Chiesa.
Proviamo a riscoprire i principi originari e fondamentali della Fede Cristiana e della vera Libertà sperimentata, nella propria vita dai primi cristiani.

relatore:
Earl Lavender,
docente all'Istituto di Spiritualità Cristiana presso la Lipscomb University, Nashville- Tennesse (USA)

in collaborazione con:
Chiesa di Cristo, Vicenza

[chiudi]
visualizza dettagli evento
Conversazione

093 - Il Decalogo oggi. Un cammino di libertà

ore 18:30 Basilica Palladiana - Salone degli Zavatteri
Piazza dei Signori - VICENZA
incontro con l'autore
con: Pier Paolo Frigotto, Marco Vannini, Giuseppe Pellizzaro, Olinto Brugnoli, Massimo Bardin
[leggi tutto]

presentazione del progetto con l'autore:
Pier Paolo Frigotto, scrittore e dirigente scolastico

partecipano:
Marco Vannini, filosofo
Giuseppe Pellizzaro, teologo
Olinto Brugnoli, critico cinematografico e scrittore
Massimo Bardin, filosofo

in collaborazione con:
Libreria San Paolo, vicenza

È possibile elaborare un punto di vista originale sui dieci comandamenti, che non sia soltanto religioso, ma anche laico e legato alle differenze di genere, coniugato cioè al maschile e al femminile? È quanto ci si è proposti di fare con la collana Il Decalogo oggi. Un cammino di libertà, in cui ogni volume è dedicato all’analisi di un comandamento.

La lettura assolutamente nuova dei comandamenti. La notorietà di alcuni degli autori. Il progetto editoriale si basa su un analogo progetto scolastico che è stato finanziato della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità) e che ha vinto inoltre, con menzione speciale, il premio «Lavoriamo Insieme» (sezione Pari Opportunità) del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e del Ministero per le Pari Opportunità.

Pier Paolo Frigotto (Soave, 1967), curatore del progetto, è laureato in lettere e in giurisprudenza. Per anni insegnante di materie letterarie e latino presso il liceo "G. Veronese” di S. Bonifacio, attualmente Dirigente scolastico presso l’Istituto Comprensivo 2 di Arzignano (VI)
Ha all’attivo numerosi progetti scolastici in diversi settori (mediometraggi, cortometraggi, spot, documentari) con i quali ha ottenuto lusinghieri riconoscimenti.
Presso le Edizioni Paoline oltre alla collana, in undici volumi,  Il Decalogo oggi. Un cammino di libertà  ha pubblicato l’albo illustrato per ragazzi Il mio braccio sopra il tuo, presso Cierre Edizioni Di casa in casa. I vecchi mestieri ambulanti nel Veneto.

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

095 - Cantare la fede

ore 21:00 Tempio di Santa Corona
Contrà S. Corona, 2 - Vicenza
itinerario di ascolto, visione e meditazione per voce recitante e cantori
con: I cantori di Santomio
[leggi tutto]
itinerario di ascolto, visione e meditazione per voce recitante e cantori

con:
I cantori di Santomio

in collaborazione con:
AXA Associazione di artisti per l'arte sacra

INGRESSO LIBERO

PROGRAMMA

Missus est (gregoriano)
Gabriel angelus (Luca Marenzio)
Ne timeas Maria (T.L. de Victoria)
Dixit Maria (H:L: Hassler)
Magnificat (C. MOnteverdi)
Herr, nurr lassest du (F. Mendelssohn) Cantico di Simeone
Fuit homo (G.P. da Palestina)
Super Flumina (G.P. da Palestrina)
Misere (A. Lotti)
Popule meus (G.P. da Palestrina)
Surrexit pastor bonus (T.L. de Victoria)
Credo (G.P. da Palestrina)

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

094 - L'idiota di Galilea

ore 21:30 Parco Querini
Viale Rumor - VICENZA
monologo teatrale
di e con: Natalino Balasso
[leggi tutto]
monologo teatrale

scritto e interpretato da: Natalino Balasso

regia: Stefania Felicioli
musicazione: Mario Brunello


INGRESSO A PAGAMENTO
Biglietti unico 10 euro
 
Prevendite a partire da martedì 7 maggio
Ufficio Teatro Astra - Stradella Barche, 5 -VICENZA
dal martedì al venerdì
dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
 
 
I biglietti sono acquistabili anche  su www. greenticket.it
(diritto di prevendita € 1,50)
 
Il giorno dello spettacolo la biglietteria apre alle ore 20.00
presso l'ingresso di Parco Querini di Viale Rumor
CHIUSURA BIGLIETTERIA ORE 21.15

In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà
presso il Teatro Astra, Contrà Barche, 55
 
Informazioni:
tel 0444 323725
info@teatroastra.it

organizzazione:
La Piccionaia - I Carrara

Fino a pochi secoli fa la scrittura era prerogativa di una classe ricca e privilegiata. Le sacre scritture potevano essere lette e comprese da un numero irrisorio di persone. L'interpretazione del messaggio divino rimaneva così nelle avide mani di una minoranza facoltosa.E gli umili? I semplici?Non c'era alternativa, dovevano fidarsi, allo stesso modo in cui dovevano fidarsi delle leggi che, si diceva, erano fatte proprio a loro difesa.Anche quando arrivò una buona novella che parlava di liberazione, subito al racconto tramandato si sostituirono testi scritti e ufficiali. Accadde così che proprio gli schiavi, i diseredati, gli ultimi della terra; proprio quelli a cui era rivolta la parola di speranza del messaggio cristiano, erano in realtà tagliati fuori dalla comprensione di quel messaggio. E hanno dovuto farselo raccontare dai loro padroni, dai loro sfruttatori, dai loro oppressori. Ma cosa poteva capire di quel messaggio chi aveva occhi per vedere, orecchie per intendere ma non aveva ricevuto dal cielo un cervello per mettere insieme le cose? Cosa potevano raccontare quelle scritture a un idiota? Questo spettacolo narra le avventure di un Maestro e dei suoi discepoli. I fatti della buona novella sono raccontati da un idiota. Il testo è costruito utilizzando un ampio ventaglio di suggestioni che comprende vangeli gnostici, apocrifi, scritti filosofici dell'ambiente greco-romano e pure invenzioni favolistiche. La storia contenuta in questo spettacolo parla dell'aiutante di un falegname di Palestina. I dodici gli avevano detto che era meglio si tenesse a debita distanza da loro e soprattutto doveva smetterla di rivolgere loro quelle stupide assillanti domande. Ma lui era un idiota, non c'era libro che avrebbe potuto distoglierlo dalla sua ostinata incomprensione del mondo.
Natalino Balasso

Note di regia
Un personaggio che non ha nulla dell’eroe, nulla di tragico, non ha nemmeno un nome dato che tutti lo chiamano "idiota”. Fonda le sue certezze sulla ritualità dei suoi gesti di aiuto falegname. La stanza in cui si svolge la sua attività di semplice piallatore è anche la stanza della sua anima infantile e spaventata nella quale convive con le voci di un suo presente. Un presente in cui si sfaldano i confini di spazio e tempo, così come si confondono per noi spettatori quelli di vita e teatro. Qui affiorano i brandelli di un passato in Palestina raccattati dalla sua quotidianità derisa, ma un evento eccezionale attraversa la sua vita: l’incontro con un Maestro. Ed è la sua semplice alterità che gli fa rendere una testimonianza sorprendente di quella voce…lasciandolo solo di fronte ad una inaspettata e ben scomoda verità possible.

Stefania Felicioli

[chiudi]
visualizza dettagli evento
spettacoli

096 - La chiamarono Maria

ore 21:30 Basilica Palladiana - Loggiato
Piazza dei Signori - Vicenza
spettacolo teatrale
con: Ketty Grunchi, Delfina Pevere
[leggi tutto]
spettacolo teatrale dedicato ai bambini da 3 a 7 anni e per famiglia
ispirato al libro omonimo di Maria Loretta Giraldo (Ed. San Paolo)

con:
Ketty Grunchi, Delfina Pevere

regia:
Ketty Grunchi

INGRESSO LIBERO
 
POSTI ESAURITI

[chiudi]
© 2014 Festival Biblico tutti i diritti riservati
webmaster PerEsempio.it | design GraphicFirstAid.com