salotto san paolo

Alfabeto per il futuro: 4 nuovi appuntamenti on line con Salotto San Paolo.
Covid-19 ha cambiato il mondo. Ma ora è tempo di ripartire. Il virus ha bloccato in casa per settimane milioni di persone, ha messo in evidenza la fragilità dell’essere umano e l’incombenza della morte, ha sconvolto le relazioni sociali, l’economia e la politica. La ricostruzione dunque non può che partire dalle radici: lutto, relazioni, giustizia e coraggio sono quattro delle parole-chiave con le quali il settimanale Credere sta guardando al futuro con la serie di incontri intitolati Alfabeto per il futuro che diventano anche una serie di quattro appuntamenti in diretta facebook nel Salotto San Paolo del Festival Biblico extra.

Si ringrazia Banco BPM

Salotto San Paolo > Nicoletta Dentico / giustizia

Modera Paolo Rappellino

Salotto San Paolo > Lidia Maggi / casa

Modera Paolo Rappellino

Salotto San Paolo > mons. Derio Olivero / relazioni

Modera Paolo Rappellino

Il primo ciclo di incontri di Salotto San Paolo – dal significativo titolo Nulla sarà più come prima – si ispira a uno dei format del Festival Biblico, per proporre anche online uno spazio di confronto e dibattito sulla società e sulla Chiesa post pandemia. Quattro appuntamenti in totale in programma tutti i mercoledì a partire dalle ore 18:30 sulla pagina facebook del Festival Biblico e moderati da Paolo Rappellino, giornalista del settimanale Credere e del mensile Jesus.

Si ringrazia Banco BPM

Salotto San Paolo > Stella Morra / La Chiesa e il virus dell’abitudine

Modera Paolo Rappellino

Salotto San Paolo > Massimo Faggioli / Il virus, gli Usa e la Chiesa di papa Francesco

Modera Paolo Rappellino

Salotto San Paolo > Riccardo Cinquegrani / Perché nel mondo nulla sarà più come prima?

Modera Paolo Rappellino

Salotto San Paolo > Gabriella Caramore / Tra carne e anima. Le fedi nei tempi della pandemia

Modera Paolo Rappellino

X